TROFIE ALLA LIGURE

 

Cosa serve:

 

400g di trofie

 

300g di pomodori maturi

 

100g di olive nere

 

1 porro

 

Basilico

 

Prezzemolo

 

1 bicchiere di vino bianco secco

 

Pecorino grattugiato

 

Olio extravergine d’oliva spremuto a freddo

 

Sale marino

 

Pepe in grani

 

 

Come si fa:

 

Ho preparato un battuto con il prezzemolo e il porro e fatto soffriggere in un tegame con un po’ d’olio. Ho unito le olive e i pomodori, bagnato con il vino e lasciato ad evaporare a fiamma vivace. Ho regolato il sale, coperto la pentola e terminato la cottura a fuoco basso in 20 minuti. Ho cotto le trofie, scolate e fatte saltare per 1-2 minuti nel tegame del sugo. Ho spolverizzato le trofie con il basilico tritato, il pecorino grattugiato e una macinata di pepe. Ho servito le trofie alla ligure subito in tavola

 

 

COSTO:

 

BASSO

Difficoltà:

 

Bassa

 

 

Voto:

 

7

 

 

Tratta da:

 

PASTA & PASTA

 

primi, VOTO 7

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente FRITTATA AL FORMAGGIO Successivo MERLUZZO IN AGRODOLCE