TROFIE AL SALMONE SPINACI E PATATE

PRIMO PIATTO

VOTO: 8

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 600 g Trofie fresche
  • 300 g Filetto di salmone fresco
  • 6 Patate medie
  • 30 g Spinacini da insalata puliti
  • 1 bicchiere Olio extravergine d'oliva
  • 1 Carota
  • 1 gambo Sedano
  • 5 rametti Prezzemolo
  • 1 Cipolla piccola
  • 1 spicchio aglio piccolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero in grani e in polvere

Preparazione

  1. Ho pulito il gambo di sedano, pelato la carota e la cipolla, spuntato la carota. Ho messo in una pentola 1l di acqua e fatta bollire. Ho aggiunto le verdure pulite, 2 rametti di prezzemolo e 5 grani di pepe e fatto sobbollire per 20 minuti. Ho tolto al filetto di salmone la pelle ed eliminato le eventuali lische, poi l’ho lavato, asciugato e adagiato su un cestello per la cottura al vapore. Ho sistemato il cestello nella pentola col brodo di verdure che deve continuare la bollitura. Ho fatto cuocere il salmone per 8-9 minuti coperto. Ho versato in una pentola per la cottura della pasta abbondante acqua, salata  e fatta bollire. Ho pelato intanto le patate, lavate e tamponate con carta da cucina, poi le ho tagliate a tocchetti. Ho versato le patate nell’acqua che bolle e fatte per 8 minuti prima di aggiungere le trofie. Ho continuato la cottura per 12 minuti. Ho aggiunto gli spinacini, mescolato e spento il fuoco, lasciato a riposo per 2 minuti. Ho tritato finemente lo spicchio d’aglio  ei rametti di prezzemolo rimasti. Ho versato il trito in una ciotolina, pepato ed aggiunto a filo d’olio mescolando. Ho rotto con una forchetta il salmone a vapore in grosse scaglie. Ho scolato la pasta con le sue verdure e trasferita di nuovo nella sua pentola. Ho versato il condimento e mescolato bene per farlo distribuire bene. Ho trasferito la pasta nei piatti, poi ho aggiunto le scaglie di salmone preparato e servita subito.

TRATTA DA

PRIMI DI PESCE

/ 5
Grazie per aver votato!
primi, VOTO 7

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente RISOTTO AI 4 FORMAGGI Successivo RISOTTO ALLE SEPPIE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.