TORTA DEL NUMERO ZERO

 

Voto:

 

6

 

 

Difficoltà:

 

MEDIA

 

 

Cosa serve:

 

PER LA FROLLA

 

200g di farina di grano tenero 00

 

100g di crema di cioccolato tipo nutella

 

50g di zucchero semolato

 

1 bustina di lievito chimico vanigliato

 

2 uova medie

 

PER LA FARCITURA:

 

Mezzo litro di latte fresco intero

 

Scorza di mezzo limone

 

1 tuorlo d’uovo

 

40g di farina00

 

150g di zucchero semolato

 

250g di mascarpone fresco

 

 

Come si fa:

 

PER fare la frolla: ho versato dentro la terrina tutti gli ingredienti, tranne le uova e mescolato finché non ho ottenuto delle grosse briciole di colore nocciola. Ho unito le uova e lavorando con le mani ho amalgamato l’impasto in maniera rapida finché non ho formato una palla. Ho diviso in due palle l’impasto facendo in modo che le due palle siano una più grande dell’altra. Ho foderato la tortiera compresi i bordi con la palla più grande, poi ho messo in frigo la tortiera per fargli prendere consistenza alla pasta. Ho fatto la stessa cosa con la palla più piccola, senza la pasta per i bordi però .

 

PER fare la farcitura: ho messo a bollire il latte insieme alla scorza del limone per insaporire. Ho mescolato in una terrina, la farina, lo zucchero e un pizzico di sale. Ho fatto bollire il latte e appena inizia l’ho versato nella terrina con la farina e lo zucchero mescolando per non far formare grumi. Ho unito il tuorlo e passato il tutto attraverso un colino dentro il tegame di cottura. Hop cotto a fuoco medio finché la crema non si è raddensata e spento il fuoco ho mescolato per almeno 3 minuti. Ho unito sempre mescolando il mascarpone fresco alla crema preparata. Ho tirato fuori dal frigo la tortiera e versato dentro quasi tutta la crema. Ho preso dal frigo anche la pasta ricavata dalla palla più piccola e l’ho posata a fare da coperchio sopra la tortiera. Ho ribattuto i bordi della torta per non far uscire la crema e messa in forno già caldo a 180° per 20 minuti. Ho tolto la torta dal forno appena cotta e lasciata a raffreddare, poi l’ho messa in frigo per almeno 2 ore prima di servirla. Ho servito la torta spolverandola di zucchero a velo

 

 

COSTO:

 

MEDIO

 

 

Tratta da:

 

LA MAESTRA DI CUCINA

 

Dolci, VOTO 6

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente TORTA SECCA DI PERE E RICOTTA Successivo TRENETTE AL BASILICO