TORTA DI NOCCIOLE

 ho un albero di nocciole a casa e ogni anno ci apprestiamo a raccoglierle a metterle a seccare e aspettare l’anno sucessivo per consumarle…ecco un ottimo impego…!ha una consistenza granulosa questa torta ricorda un pò la montagna…

Cosa serve:PER 8 PERSONE

150g di farina

50g di pangrattato + 2 cucchiai per la teglia

340g di nocciole sbucciate e sgusciate

120g di burro + 20g per la teglia

160g di zucchero semolato

3 uova

1 bustina di lievito in polvere

1 bicchiere di panna fresca

1 bicchierino di grappa

1 tazzina di caffè forte

1 cucchiaio di chicchi di caffè

Zucchero a velo

 

Coma si fa:

Ho riscaldato il forno a 180°e allargato le nocciole sulla placca ricoperta di carta da forno. Ho infornato e fatto tostare le nocciole per 3 minuti, mescolandole spesso. Ho tolto le nocciole dal forno e fatte completamente raffreddare. Ho tritato finemente 280g di nocciole nel tritatutto insieme a 3 cucchiai di farina e versato il tutto in una ciotola. Ho tritato in modo grossolano le nocciole rimaste e versate nella ciotola con le altre. Ho setacciato il lievito e la farina sulle nocciole tritate nella ciotola. Ho sciolto a fuoco dolcissimo 110g di burro. Ho versato le uova e lo zucchero semolato in una ciotola grande, montato a crema con la frusta elettrica , incorporato le nocciole tritate, la farina, il lievito e il pan grattato mescolando con la frusta a bassa velocità. Ho aggiunto la panna , 10g di burro fuso , il caffè e la grappa sempre lavorando con la frusta. Ho imburrato una teglia antiaderente e l’ho spolverizzata col pangrattato. Ho versato dentro l’impasto e l’ho livellato col dorso del cucchiaio. Ho infornato a 180° per 50 minuti o finche la torta non sarà soda e dorata. Ho tolto la teglia dal forno, fatto raffreddare la torta e sformata, spolverizzata con lo zucchero a velo e decorata con le nocciole rimaste.

 

COSTO:

BASSO

 

Difficoltà:

Bassa

 

Voto:

6

 

Tratta da:

DOLCI D’AUTUNNO

Dolci, VOTO 6

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente GRAMIGNA CON PORRI E SALSICCIA Successivo POLLO ARROSTO