TORTA AL RADICCHIO ROSSO

VOTO

6

 

DIFFICOLTA

BASSA

 

COSA SERVE

Pasta brisee salata

2 uova

250g di radicchio rosso di Treviso

1 cipolla

Fagioli secchi

Besciamella

200g di fontina grattugiata

Vino rosso

Olio extravergine d’oliva

Sale

Pepe

 

COME SI FA

Ho foderato con la pasta brisee una teglia rivestita con la carta da forno e cotta per 20 minuti in forno già caldo a 180°.  Ho coperto l’interno con la carta da forno e pressato la pasta col peso di alcuni fagioli secchi. Ho tolto i fagioli secchi  e la carta da forno al termine della cottura. Ho sminuzzato il radicchio e passato in teglia con poco olio e con la cipolla finemente tritata. Ho fatto appassire il tutto, poi ho versato un poco di vino, lasciato che evapori, aggiunto la besciamella, i tuorli delle uova e la fontina. Ho aggiustato il sale e il pepe e usato il ripieno per farcire il tortino di pasta brisee già cotto. Ho messo la torta in forno per il tempo necessario a far rapprendere il ripieno. Ho servito la torta tiepida

 

COSTO

BASSO

 

TRATTA DA

RICETTARIO VEGETARIANO

Info su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*