Taglietalle rosse alla ricotta romana

ma…ma che buone…c’è un pò di lavoro dietro e un pò di occhio…la ricetta l’ho tratta da un libricino…ma riadattata ..ne è uscito un piatto particolare e buono!

Cosa serve:

200g farina grano duro

200g farina 00

1 uovo

1/2 cucchiaio di olio

30g burro

225g barbabietole cotte passate al passaverdura

70g ricotta romana

30g pistacchi bolliti e spellati

q.b. formaggio grana

1 rametto di salvia

sale

pepe

Come si fa:

Ho fatto la pasta come di consueto con le farine,un pizzico di sale  l’uovo e l’ olio aggiungendo anche le barbabietole nell’impasto. Se dovesse essere troppo molle aggiungete farina. Ho lasciato riposare il panetto 1 ora in frigo. Ho tirato la pasta e tagliato con la machinetta la sfolgia, a forma di tagliatelle. Ho lasciato riposare per 20 minuti. Ho messo la ricotta in frizzer 10 minuti.L’ho tagliata a cubetti e messa da parte, ho sciolto il burro con la salvia meno una fogliolina. Ho aggiunto al burro anche i pistacchi. Ho lessato la pasta per 5 minuti e una volta cotta l’ho versate nel tegame con il burro e pistacchi. Ho condito con un pò di pepe . Ho trasferito su un piatto da portata, ho cosparso di ricotta e un cucchiaio di parmiggiano. Ho teminato guarnendo con la salvia.

Ricetta tratta da “primipiatti”

VOTO 8

primi, VOTO 8 , ,

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente Focaccia alle melenzane Successivo Pasta fagioli all'ischiana