TAGLIATELLE CON PESTO ALLA RICOTTA

 

VOTO

6

 

DIFFICOLTA

BASSA

 

COSA SERVE per 6 persone

300g di farina

3 uova

Sale

200g di ricotta

8 rametti di basilico

60g di pinoli

60g di parmigiano grattugiato

35g di burro

1 spicchio d’aglio

100ml di olio extravergine d’oliva

Pepe

 

COME SI FA

Ho setacciato la farina, formato una fontana e al centro rotto dentro le uova e slato. Ho incorporato le uova alla farina, impastato fono ad ottenere una pasta elastica e liscia, poi ho steso l’impasto con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia di 3mm circa di spessore. Ho avvolto la sfoglia su se stessa  formando un rotolo, apppoggiato sul piano di lavoro infarinato e tagliato a fettine di circa 7mm di spessore. Ho allargato le tagliatelle su un telo infarinato. Ho pulito le foglie di basilico e messe su un robot da cucina, poi ho aggiunto l’aglio sbucciato , i pinoli, un pizzico di sale, un pò di pepe e l’olio. Ho frullato a intermittenza per non riscaldare la preparazione. Ho incorporato la ricotta poco per volta, continuando a frullare, quando la salsa sarà liscia e cremosa, poi ho unito il parmigiano grattugiato e mescolato. Ho cotto la pasta, scolata e versatain una ciotola, poi l’ho condita con il burro a dadini. Ho amalgamato il pesto alla ricotta, mescolato bene e versato sulla pasta. Ho servito la pasta subito

 

COSTO

BASSO

 

TRATTA DA

CUCINARE CON I FORMAGGI

primi, VOTO 6

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente FRITTATA ALLO SPECK E PATATE Successivo POLPO AFFOGATO