TABULE’ CON POLPO E VERDURE

IMG_1110

VOTO:
7

DIFFICOLTA’:
MEDIA

Cosa serve:PER 4 PERSONE
400g di semola precotta per cuscus
2 bustine di zafferano
800g di polpo decongelato con la sacca svuotata
400g di fave fresche piccole nel baccello
12 pomodorini ciliegia
1 carota
1 cipolla
1 costa di sedano
1 bicchiere di olio extravergine d’oliva
Succo di 2 limoni
1 mazzetto di erba cipollina
Sale
Pepe

Come si fa:
Ho lavato bene il polpo in acqua fredda, eliminato con le forbici gli occhi e il becco. Ho sbucciato la cipolla, raschiato la carota, levato le foglie e la parte bassa al sedano, poi ho lavato bene le verdure preparate e i pomodorini. Ho trasferito il polpo in una pentola a pressione, unito la carota, la cipolla e il gambo di sedano. Ho unito 2 bicchieri d’acqua, messo il coperchio e fatto cuocere per 30 minuti dall’inizio del fischio. Ho tolto la pentola dal fuoco, fatto sfiatare il vapore, levato il coperchio e salato, poi ho lasciato a raffreddare il polpo nel suo acqua. Ho messo la semola in una ciotola. Ho versato 600ml di acqua in una pentola, salato, aggiunto 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva e quando bolle ho spento la fiamma e sciolto dentro lo zafferano, poi l’ho versata sulla semola mescolandola con la forchetta. Ho fatto riposare per 30 minuti mescolando spesso. Ho sgusciato le fave e tagliato i pomodorini in quarti. Ho messo in un tagliere i tentacoli del polpo e divisi a tocchetti, lasciato intera la parte finale del tentacolo e ridotto la sacca a quadrettini. Ho sgranato con 2 forchette la semola se è asciutta, poi l’ho condita con l’olio rimasto, il succo di limone, quasi tutta l’erba cipollina tagliata a pezzetti, le fave, i pomodorini e il polpo. Ho salato e pepato, mescolato bene e messo sul piatto guarnendo con i pezzetti di erba cipollina rimasta

COSTO:
MEDIA

Tratta da:
PIATTI DI PESCE

primi, VOTO 7

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA Successivo SEPPIE CON PISELLI AL POMODORO