SOCA (spezzatino valdostano)

 

a ripensare a questo piatto con questo freddino mi vien voglia di rifarlo….chi ha detto che la carne e la fontina non possono andar d’accordo????Provare per credere!

 

Cosa serve:PER 8 PERSONE

1,2kg di spalla di maiale

800g di verza

1,5kg di patate

2 cipolle

1 spicchio d’aglio

3 rametti di salvia

750ml di brodo di carne

Sale

Pepe

250g di fontina

 

Come si fa:

Ho tagliato la carne a dadi grossolani ,pulito la verza e tagliata a pezzi. Ho sbucciato le patate e tagliate a dadi grossi. Ho sbucciato le cipolle e uno spicchio d’aglio e tagliati a cubetti. Ho tagliato le foglie di salvia a striscioline. Ho versato il tutto in una pentola, mescolato e coperto con il brodo di carne. Ho messo il coperchio alla pentola e portato la carne in cottura. Ho tolto la carne cucinata dalla pentola e insaporita generosamente con sale e pepe. Ho sminuzzato la fontina  e più della metà l’ho incorporata alla carne appena cotta . Con il formaggio che mi è rimasto ho cosparso la carne . Ho fatto gratinare la carne  finche non raggiunge un bel colore bruno-dorato

 

COSTO:

MEDIO

 

Difficoltà:

Bassa

 

Voto:

7

 

Tratta da:

SAPORI D’ITALIA

secondi carne, VOTO 7

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente SARTù DI ORZO AL RAGù DI MELANZANE , PEPERONI E PORRI Successivo BACCALA CON PATATE