SALTIMBOCCA AROMATICI

 

Cosa serve:PER 6 PERSONE

 

800g di fesa di vitello a fettine sottili

 

150g di prosciutto cotto a fettine sottili

 

50ml di vermouth rosso

 

2 rametti di timo

 

30g di burro

 

50ml di olio d’oliva

 

Sale

 

Pepe

 

 

Come si fa:

 

Ho eliminato dalle fettine di fesa le parti grasse e i nervetti con delle forbici. Ho bagnato due pezzi di carta da forno, strizzati e stesi nel piano di lavoro. Ho messo le fettine di fesa tra i 2 pezzi di carta e con un batticarne ho reso più sottili le fettine. Ho pulito i rametti di timo con la carta da cucina umida. Ho preparato le fettine di carne tagliandole a quadrati di 6-7 cm di lato. Ho diviso il prosciutto in pezzi un pò più piccoli di quelli della carne. Ho messo su ogni quadrato di carne un po’ di timo, poi ho coperto con una fetta di prosciutto e infilzato ogni pezzetto di carne con un stecchino di legno. Ho scaldato l’olio e metà burro in un tegame. Ho aggiunto la carne con il prosciutto cotto rivolti verso l’alto. Ho rosolato le fettine 3 minuti per lato, girandole delicatamente con una paletta. Ho abbassato la fiamma al minimo e cotto 2 minuti, poi ho salato e pepato. Ho trasferito la carne in un piatto ,servendomi di un mestolo forato e messa al caldo. Ho versato il vermouth nel tegame dove ho cotto la carne, fatto evaporare per 2 minuti, mescolato bene il fondo di cottura con un mestolo di legno. Ho unito il burro rimasto al fondo di cottura e fatto sciogliere 30 secondi a fuoco medio mescolando. Ho irrorato la carne lasciata al caldo con il fondo di cottura e servito il piatto

 

 

COSTO:

 

BASSO

Difficoltà:

 

Bassa

 

 

Voto:

 

6

 

 

Tratta da:

 

I PIATTI DELLA NONNA

 

carne, VOTO 6

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente COTOLETTE CON RUCOLA Successivo FAGOTTINI DI LONZA CON LE UOVA