RISOTTO ALLA FONDUTA

 

VOTO

6

 

DIFFICOLTA

MEDIA

 

COSA SERVE per 4 persone

300g di riso carnaroli

1 cipolla piccola tritata

50g di burro

Mezzo bicchiere di vino bianco

1l di brodo di carne

1 bustina di zafferano

1 punta di cucchiaino di zafferano in stigmi

15 gherigli di noci

100g di fonduta di formaggio

4 cucchiai di latte

Sale

Pepe

 

COME SI FA

Ho scaldato il burro e sciolto in una casseruola, poi ho rosolato la cipolla tritata a fiamma dolce. Ho unito il riso e tostato mescolandolo in continuazione con un cucchiaio di legno. Ho bagnato col vino e fatto evaporare a fiamma vivace. Ho mescolato in un mestolo di brodo il zafferano della bustina e unito al riso. Ho fatto assorbire completamente il brodo prima di aggiungere un altro mestolo e continuato così fino alla cottura del riso, mescolandolo sempre continuamente. Ho versato la fonduta in un pentolino e aggiunto il latte, poi ho mescolato per 1 minuto a fuoco dolce. Ho aggiunto a cottura ultimata del risotto la fonduta e mescolato bene. Ho unito un terzo dei gherigli di noci spezzettati e gli stigmi di zafferano, poi ho mescolato e servito guarnendolo con i gherigli interi rimasti.

 

COSTO

MEDIO

 

TRATTA DA

CUCINA INVERNALE

primi, VOTO 6

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente RISOTTO CON PORCINI E TOMINI FRESCHI Successivo INVOLTINI DI POLLO ALLA SALVIA