Quasi pasticcio di Adele

Adele 4 anni  è la mia secondogenita carattere forte deciso inutile candarci contro molto meglio mediare..ieri sera al ritorno  dopo un pomeriggio a giocare aveva una gran voglia di PASTICCIO e me l’ha chiesto per tutto il ritorno a casa “voglio pasticcio voglio pasticcio…” ma alle 19 di sera mica posso mettermi a fare il pasticcio..quindi  sta mattina sapevo che avevo cumque poco tempo perchè alle  nove andavo in macelleria e poste e varie comissioni e alle 12 dovevo andarla prendere alla scuola materna. Quindi mi sono organizzata così:

Al mattino ho fatto la bisciamella io la faccio con il brodo vegetale 600ml 100g circa di farina e 30g di burro nocemoscata procedimento classico e mi sono preparata già le verdure per fare il ragu quindi carota e porro (cipolla e sedano no avevo)

Poi al ritorno alle 1030 ho messo nella pentola AMC le verdure fatte appassire  con un pò d acqua e olio e aggiunto la carne di macinato di manzo circa 400g e fatto cuocere bene per 2-3 minuti ho ggianto un vasetto di passata di pomodoro e messo il coperchio servoquick e lasciato cuocera turbo 20 minuti. Nele frattempo mi sono accorta che non avevo la pasta x il pasticcio avvero le lasagne..le avrò buttate via per la questione delle uova avvelenate e quindi che faccio!

IMPROVVISIAMO!

Usiamo le penne bio quele mezzo sacchetto li..propio li in fondo alla dispensa!

Cotta la pasta l ho condita con il ragù e fatto strati di pasta (2) e di bisciamella un pò di grava alla fine e infornato il tutto a 200g x 20 minuti!

Poi alle 11:50 sono andata a prendere Adele alla scuola materna il tempo di andare a prenderla il pasticcio si è cotto e gratinato ..che dire?

HANNO APPREZZATO TUTTO! SI  VEDE?

primi

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente GNOCCHI DI PATATE CON BURRO E SALVIA Successivo GNOCCHETTI DI ZUCCA CON RICOTTA AFFUMICATA