PASTA AI PORRI E POMODORI SECCHI

VOTO

7

 

DIFFICOLTA

BASSA

 

COSA SERVE per 4 persone

320g di eliche

60g di pomodori essiccati sott’olio

3 porri

1 cipolla

2 rametti di rosmarino

4 cucchiai di olio

1 rametto di timo

4 cucchiai di vino bianco secco

4 cucchiai di formaggio grana grattugiato

Sale

Pepe

 

COME  SI FA

Ho pulito i porri, lavati e affettati. Ho sbucciato, lavato e tritato la cipolla. Ho scolato i pomodori dall’olio e tagliati a bastoncini. Ho lavato le erbe aromatiche, sgrondate, staccato le foglioline da metà delle erbe e tritate. Ho messo l’olio in un tegame e qunado è caldo fatto rosolare dentro la cipolla a fuoco basso. Ho unito iporri e fatti rosolare, poi li ho irrorati col vino e cotti per 10 minuti circa mescolandoli di tanto in tanto col cucchiaio di legno.Ho aggiunto i bastoncini di pomodori secchi sott’olio e il trito di erbe aromatiche. Ho salato, pepato e cotto per altri 5 minuti. Ho cotto la pasta, scolata e condita col sugo preparato. Ho servito la pasta accompagnandola col formaggio grattugiato e con le foglioline staccate dalle erbe aromatiche rimaste.

 

COSTO

BASSO

 

TRATTA DA

CUCINA ECONOMICA

primi, VOTO 7

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente MERLUZZO AL CURRY Successivo PENNE CON INVOLTINI DI SPADA