PAPPARDELLE AI PORCINI E ZUCCA

 

VOTO

8

 

DIFFICOLTA

MEDIA

 

COSA SERVE per 6 persone

500g di pappardelle fresche

300g di funghi porcini

300g di polpa di zucca tagliata a dadini

200g di pancetta affumicata a dadini

80g di pomodori pelati a pezzettoni

1 spicchio d’aglio

1 cipolla piccola bianca

6-7 rametti di prezzemolo

6 cucchiai di olio d’oliva

30g di burro

Mezzo bicchiere di vino bianco

6 cucchiai di parmigiano grattugiato

Sale

Pepe

 

COME SI FA

Ho staccato le foglioline di prezzemolo da 5 rametti, sbucciato la cipolla e pelato l’aglio, poi li ho lavati, asciugati, tritati finemente e fatto insaporire il trito in un largo tegame con 4 cucchiai d’olio. Ho aggiunto la pancetta, fatta rosolare 1 minuto, poi ho irrorato col vino bianco e lasciato sfumare per 1 minuto. Ho versato il pomodoro con il suo sugo, salato,pepato e mescolato, poi ho cotto a fuoco dolce per 20 circa o finché il sugo non sarà ristretto. Ho lavato e asciugato i dadi di zucca e messi da parte in una ciotola. Ho pulito i funghi, posati in un tagliere e affettati a lamelle sottili verticali, poi ho recuperato le parti di scarto e ridotte a piccoli dadi. Ho aggiunto i dadini al sugo nel tegame mescolandoli con un cucchiaio di legno. Ho fatto bollire in una pentola abbondante acqua salata, versato dentro i dadi di zucca e fatti cuocere per 10 minuti, poi ho unito le pappardelle e continuato la cottura per altri 5 minuti. Ho sciolto il burro in una larga padella, aggiunto le fette di porcini e fatte rosolare per 2 minuti per parte. Ho scolato le tagliatelle con la zucca, versate nel tegame del sugo, mescolato e fatto insaporire a fiamma media per 30 secondi. Ho regolato il sale. Ho trasferito le tagliatelle sul piatto da portata e pepato generosamente. Ho lavato, asciugato ed sminuzzato le foglioline del prezzemolo rimaste, poi le ho distribuite sulla pasta e sui funghi. Ho servito le tagliatelle con il parmigiano grattugiato a parte.

 

COSTO

BASSO

 

TRATTA DA

LA CUCINA INVERNALE

primi, VOTO 8

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente FUSILLI CON SALSICCIA E FUNGHI Successivo NOODLE AI GAMBERETTI