ORZO AL NERO DI SEPPIA

VOTO

7

 

DIFFICOLTA

BASSA

 

COSA SERVE per 4 persone

250g di orzo perlato

400g di seppie

400g di finferli o cantarelli

200g di polpa di pomodoro

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

1l di brodo di pesce

Sale

 

COME SI FA

Ho pulito le seppie, eliminato l’osso, svuotate (conservando però la vescica dell’inchiostro), tolto il becco e gli occhi e spellate. Ho tagliato le seppie a strisce, nel senso della larghezza. Ho sbucciato la cipolla, affettata e fatta appassire in una casseruolacon metà olio e mescolato, poi ho unito le seppie, regolato il sale, lasciato ad insaporire e bagnato con poca acqua dove ho diluito il nero delle vescichette. Ho fatto cuocere per 5 minuti. Ho aggiunto l’orzo sciacquato, scolato e la polpa di pomodoro, poi l’ho lasciato ad insaporire per qualche minuto, unito il brodo di pesce e cotto per 40 minuti. Ho pulito i funghi. Ho fatto appassire l’aglio in un tegame capiente con l’olio rimasto, poi ho eliminato l’aglio, aggiunto i funghi, mescolato e salato leggermente. Ho cotto col coperchio per 15 minuti o finchè i funghi non sono teneri. Ho servito  l’orzo nei piatti e sopra i funghi.

 

COSTO

MEDIO

 

TRATTA DA

LEGUMI E CEREALI

primi, VOTO 7

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente RISOTTO ALLA PIZZAIOLA Successivo FOCACCIA