MINESTRA D’ORZO E VERDURE

IMG_0217

Cosa serve:PER 4 PERSONE

 

200g di orzo perlato

 

100g di speck magro

 

1 cipolla grossa

 

3 coste di sedano

 

2 carote

 

1 porro

 

1 patata grossa

 

1 rametto di prezzemolo

 

1 spicchio d’aglio

 

1 cucchiaio di farina

 

 

Come si fa:

 

Ho lavato l’orzo e messo in una pentola con 2 litri d’acqua. Ho tolto la parte dura del gambo e i filamenti del sedano, poi l’ho lavato. Ho spuntato, raschiato e lavato le carote. Ho sbucciato e lavato la cipolla. Ho pulito il porro togliendo le radici, poi l’ho lavato e affettato. Ho sbucciato la patata e tritata in maniera grossolana. Ho sbucciato, lavato e tritato in modo grossolano la patata assieme alla cipolla, al sedano, alle carote e al porro. Ho tritato anche lo speck insieme con l’aglio e al prezzemolo e ho aggiunto tutto nella pentola con l’orzo. Ho cucinato a fuoco basso mescolando spesso per 1 ora e 30 minuti. Ho fatto tostare la farina in una padella antiaderente, mescolandola finché non inizierà a dorarsi, poi ho versato sopra 2 mestoli di minestrone e mescolato finché non si sarà addensato. Ho travasato il contenuto della padella nella pentola con la minestra con l’orzo e fatto cuocere per altri 10 minuti. Ho servito la minestra ben calda.

 

 

COSTO:

 

BASSO

Difficoltà:

 

Bassa

 

 

Voto:

 

6

 

Tratta da:

CUCINARE SENZA GRASSI

 

primi, VOTO 6

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente PASTICCINI DI CIOCCOLATO AL COCCO Successivo CORONA DI BIGNE' CON POLLO E ZUCCHINE