MEDAGLIONI DI SALMONE

IMG_1478

VOTO:
7

DIFFICOLTA’:
MEDIA

Cosa serve:PER 4 PERSONE
4 tranci di salmone da 150g cadauno
40g di pancetta affumicata a fettine
3 cucchiai di olio d’oliva
1 bicchiere di vino bianco
8 foglioline di alloro
2 arance
2 finocchi
1 manciata di spinaci novelli da insalata
Sale
Pepe

Come si fa:
Ho eliminato la pelle e la parte grassa alle due estremità dalle fette di salmone. Ho lavato il pesce e tamponato con la carta da cucina. Ho unto i tranci con 1 cucchiaio d’olio spennellando, salando e pepando entrambi i lati. Ho sovrapposto le fette di salmone a due a due formando 2 medaglioni rotondi. Ho tagliato a metà nel senso della lunghezza le fettine di pancetta e usate per avvolgere i bordi esterni dei medaglioni. Ho legato con lo spago da cucina i medaglioni per bloccare la pancetta, infilato 2 foglie di alloro tra lo spago e la pancetta e sistemati su un piatto fondo. Ho spremuto 1 arancia, filtrato il succo e versato sui medaglioni. Ho lasciato a marinare i medaglioni per 15 minuti voltandoli almeno una volta. Ho sciacquato gli spinaci novelli, sgrondati bene e sistemati su 4 piatti. Ho pulito i finocchi, levato le foglie esterne dure tagliato il cure a spicchietti e distribuiti sugli spinaci. Ho sbucciato l’altra arancia, ricavato gli spicchi, divisi a metà nella lunghezza e uniti alle verdure. Ho unto una padella antiaderente con l’olio rimasto e rosolato i medaglioni 1 minuto per parte, poi li ho bagnati con il vino bianco. Ho lasciato evaporare il vino e aggiunto il succo di arancia della marinata. Ho messo il coperchio alla padella e cotto per 10 minuti, finché la salsina non si è ristretta, girando il pesce a metà cottura. Ho salato e pepato , poi ho trasferito i medaglioni accanto alle verdure, irrorato con la salsina all’arancia e serviti

COSTO:
MEDIO

Tratta da:
LA CUCINA DI PASQUA

secondi pesce, VOTO 7

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente CARBONADA VALDOSTANA Successivo PASTA ALLA PANTESCA