LASAGNE ALLA BOLOGNESE

Cosa serve:

PER IL RAGU’:

500g di carne di manzo macinata

50g di pancetta

2 carote

1 costa di sedano

1 bicchiere di vino bianco

500g di pomodoro pelati

1 bicchiere di latte

Noce moscata

PER LA BESCIAMELLA:

40g di farina

40g di burro sciolto

500g di latte caldo

PER LA PASTA:

250g di farina

2 uova intere

Parmigiano

 

Come si fa:

IL RAGU’: ho soffritto la cipolla, il sedano, le carote, l’olio, la pancetta a cubetti. Ho aggiunto la carne, il vino e fatto evaporare, poi ho aggiunto il latte, il pomodoro, la noce moscata, sale e pepe e lasciato cuocere a lento per  1 ora e mezza circa.

LA BESCIAMELLA:ho amalgamato la farina e il burro, aggiunto il latte e cotto 5 minuti a fuoco lento.

LA PASTA:ho messo dentro al vaso del mixer la farina e le uova e lasciato andare l’apparecchio finche non mi si è formata una palla di pasta. Ho fatto riposare la pasta per 30 minuti, poi l’ho tirata con la macchinetta. Ho fatto bollire l’acqua con un po’ di olio e sale e cotto la pasta. Ho scolato la pasta e l’ho versata dentro una ciotola di acqua fredda per raffreddarla, poi l’ho distesa su un canovaccio asciutto per farla asciugare. Ho imburrato una teglia, bagnato con un pò di ragù e besciamella il fondo , adagiato uno strato di pasta, uno di grana, ragù, besciamella e un altro po’ di grana e continuato così fino alla fine degli ingredienti. Ho terminato con la besciamella e una generosa spolverata di grana. Ho infornato per 40 minuti a 180° lasciando la funzione grill gli ultimi 10 minuti.

 

COSTO:
MEDIO

Difficoltà:

Media

 

Voto:

7

 

Tratta da:

UN MIO QUADERNO DI RICETTE

primi, VOTO 6

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente MUFFINS AL LIMONE Successivo SPIEDINI DI POLLO CON SALVIA FRITTA