LASAGNE AI CUORI DI BUE E PESTO

 

VOTO

6

 

DIFFICOLTA

BASSA

 

COSA SERVE per 6 persone

250g di lasagne fresche

200g di pesto fresco alla genovese

7 pomodori cuori di bue grandi,maturi e sodi

400g di mozzarella di bufala

6 cucchiai di grana grattugiato

3 cucchiai abbondanti di pinoli

4 rametti di basilco

5 cucchiai di olio d’oliva

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Sale

Pepe

 

COME SI FA

Ho scaldato il forno a 170°. Ho tagliato ogni lasagna in 36 rettangoli uguali e allineato i pezzi sul piano di lavoro. Ho mescolato in una ciotolina mezzo bicchiere d’acqua e 3 cucchiai d’olio d’oliva e unito un pizzico di sale e una manciata di pepe, poi ho spennelato con questo miscuglio i rettangoli di pasta su entrambi i lati e lasciati a riposo per 5 minuti. Ho bagnato e strizzato un foglio di carta da forno  e steso su una placca da forno ricoprendola interamente, poi ho spennellato la carta con 2 cucchiai di olio. Ho lavato ed asciugato i pomodori, poi ho ricavato 30 fettine dalla parte centrale e conservato tutte le estremita. Ho tagliato la mozzarella a dadini uguali. Ho sistemato 6 rettangoli di pasta sulla placca, distanti tra loro, poi li ho spennellati con l’olio  e appoggiato sopra una fetta di pomodoro. Ho cosparso con un quinto di dadini di mozzarella e con un sesto del pesto, unito un poco di grana grattugiato e  dei pinoli. Ho coperto con altri 6 rettangoli di pasta e con altro ripieno finché non ho ottenuto 5 strati per porzione. Ho coperto con gli ultimi 6 rettangoli di pasta. Ho sbucciato le punte dei pomodori, tagliate a dadini e messe sugli ultimi rettangoli di pasta, poi li ho salati leggermente, coperto la placca con un foglio di alluminio lasciato mmorbido in modo che non tocchi la superficie delle lasagne. Ho cotto in forno per 20 minuti, poi ho alzato la temperatura a 220°, tolto l’alluminio e cosparso le lasagne col grana grattugiato e con i pinoli rimasti. Ho rimesso in forno finché il formaggio non si sarà gratinato, poi ho trasferito la porzione di lasagna sul piatto. Ho mescolato al pesto rimasto l’olio extravergine, versato a filo sulle lasagne e servite subito

 

COSTO

BASSO

 

TRATTA DA

LA CUCINA ESTIVA

primi, VOTO 6

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente SCALOPPINE AL PARMIGIANO E AL POMODORO FRESCO Successivo CASUNZIEI AMPEZZANI