KRAPFEN CON LA CONFETTURA

VOTO:
5

DIFFICOLTA’:
MEDIA

Cosa serve:PER 8 PERSONE
400g di farina
100g di burro
4 uova
100g di zucchero
25g di lievito di birra
Olio per friggere o strutto
300g di confettura di pesche
Zucchero a velo
Sale

Come si fa:
Ho impastato in una terrina 100g di farina con il lievito sbriciolato sciolto in 100ml di acqua tiepida. Ho fatto un panetto, coperto con il canovaccio e messo in un luogo tiepido per 20 minuti. Ho fatto una fontana con la farina rimasta, fatto un foro al centro e versato dentro lo zucchero, un pizzico di sale, le uova, il burro fuso e il panetto lievitato. Ho fatto di nuovo una palla, fatta lievitare coperta per 2 ore in un luogo tiepido finché non raggiunge quasi il doppio del volume. Ho diviso la palla in palline grandi come uova, poi le ho appiattite con la mano e messe su un telo infarinato a riposo per 1 ora. Ho fritto i krapfen pochi alla volta, scolati sulla carta assorbente e farciti con la confettura usando una sac à poche. Ho servito i krapfen cospargendoli con lo zucchero a velo e a temperatura ambiente

COSTO:
BASSO

Tratta da:
DOLCI

Dolci

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente Bavette ALLA ROSA CASTELLANA Successivo TORTA SBRISOLONA