GNOCCHI AL RADICCHIO

 

Cosa serve:

 

500g di ricotta fresca

 

1 tuorlo d’uovo

 

50g di parmigiano grattugiato

 

100g di farina bianca

 

1 testa di radicchio sfogliata

 

50g di cipolla

 

Burro

 

Noce moscata

 

200g di formaggella

 

Sale

 

Pepe

 

 

Come si fa:

 

Ho amalgamato in un recipiente la ricotta, il tuorlo d’uovo e il parmigiano grattugiato e condito con la noce moscata, il sale e il pepe. Ho tagliato a pezzi il radicchio e tritato la cipolla sbucciata. Ho rosolato la cipolla e il radicchio in una padella con il burro per alcuni minuti. Ho tritato in maniera fine il radicchio cotto,poi l’ho mescolato alla ricotta e unito la farina. Ho messo il composto ottenuto in frigo per 30 minuti almeno. Ho tagliato la formaggella a fette sottili. Ho tolto il composto dal frigo e fatto gli gnocchi aiutandomi con un cucchiaio. Ho cotto gli gnocchi scolati quando iniziano a salire in superficie e messi su un piatto. Ho ricoperto gli gnocchi con le fette di formaggella e fatti gratinare in forno preriscaldato a 250° per alcuni minuti. Ho servito gli gnocchi subito

 

 

COSTO:

 

BASSO

Difficoltà:

 

Bassa

 

 

Voto:

 

8

 

 

Tratta da:

 

GNOCCHI AL RADICCHIO

 

primi, VOTO 8

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente TORTA COCCO E PERE Successivo BOCCONCINI DI VITELLO CON SCORZA DI LIMONE