GNOCCHI DI RADICCHIO CON RASPATURA DI FORMAGGIO

gnocchiradicchio

Cosa serve:PER 4 PERSONE

150g di radicchio

350g di farina 00

200ml di latte

150ml di acqua

Mezzo bicchiere di vino rosso

Sale

Pepe

80g di burro

60g di formaggio d’alpeggio

 

Come si fa:

Ho lavato velocemente il cespo di radicchio, sgocciolato e tagliato a chiffonade fino a un paio di cm dalla base. In una padella ho scaldato il burro e quando si è sciolto ho aggiunto il radicchio. Ho salato e pepato. Ho atteso che il radicchio si fosse ben appassito e dopo ho aggiunto il vino e lasciato a cuocere a fiamma bassa finche tutto il vino non è evaporato. Ho spento e tritato finemente il radicchio. Ho messo a bollire il latte con l’acqua in una pentola grande, appena inizia a bollire ho aggiunto il radicchio tritato e quando bolle del tutto,  ho buttato tutta la farina. Ho cotto a fiamma bassa e mescolato con energia finche non si è formata una palla che si stacca dalla pentola. Ho messo la palla in una spianatoia e ho continuato a lavorarla finchè non ottengo una massa liscia da cui ricavo gli gnocchi. Ho fatto bollire l’acqua e tuffato gli gnocchi. Ho servito gli gnocchi con il burro fuso e un’abbondante spolverata di formaggio d’alpeggio grattugiato con la grattugia a fori larghi. 

 

COSTO:
BASSO

Difficoltà:

Bassa

 

Voto:

6

 

Tratta da:

UN MIO QUADERNO DI RICETTE

primi, Vegetariano, VOTO 6

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente BISCOTTI ALL’UVETTA Successivo INCANTESIMI