FUSI DI POLLO AL SESAMO

pollosalvia

Cosa serve:PER 4 PERSONE

 

8 fusi di pollo

 

1 carota

 

1 cipolla

 

1 costa di sedano

 

2 chiodi di garofano

 

1 pezzetto di cannella

 

Mezzo cucchiaio di pepe nero in grani

 

3 bicchieri di vino bianco

 

1 bicchierino di brandy

 

Mezzo litro di olio di arachidi

 

2 cucchiai di semi di sesamo

 

2 cucchiai di miele

 

1 cucchiaio di salsa di soia

 

1 cucchiaio di paprica brillante

 

60g di insalata

 

Sale

 

 

Come si fa:

 

Ho pelato le carote, sbucciato la cipolla, pulito il sedano e lavato il tutto. Ho infilzato i chiodi di garofano nella cipolla e messo le verdure in una pentola con l’acqua. Ho aggiunto il vino, il brandy, i grani di pepe e il pezzetto di cannella. Ho fatt6o bollire, salato e pepato e lasciato a sobbollire per 5 minuti. Ho lavato bene i fusi di pollo, immersi bel brodo bollente e cucinati altri 5 minuti dalla ripresa del bollore. Ho spento il fuoco coperto la pentola con un telo e lasciato i fusi a raffreddarsi da soli nel loro brodo. Ho estratto i fusi dal brodo, asciugati e posati su una placca foderata con la carta assorbente da cucina e poi messi in frigo per 12 ore. Ho scaldato al momento di servirli l’ olio di arachide in un tegame, fritto i fusi tenendoli sotto il livello dell’olio aiutandomi con un mestolo forato e cotti per 10 minuti. Ho scolato bene fusi dall’olio di frittura appogiandoli anche sulla carta assorbente da cucina. Ho mescolato in una ciotolina il miele, la salsa di soia e la paprica sbattendo il tutto con una forchetta. Ho spennellato i fusi con la salsina, appoggiati sul piatto e cosparsi di semi di sesamo, messo un ciuffo di insalatine e servita

 

 

COSTO:

 

BASSO

Difficoltà:

 

Bassa

 

 

Voto:

 

5

 

 

Tratta da:

 

CUCINARE SPENDENDO POCO

 

secondi carne, VOTO 5

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente RISOTTO CON CALAMARI E BURRO ALL'AGLIO Successivo PASTA FRESCA ALLA CREMA DI TUORLI