FRISELLE AL POLPO E OLIVE

IMG_0161

VOTO:
7

DIFFICOLTA’:
MEDIA

Cosa serve:PER 6 PERSONE
6 friselle
300g di polpo
30g di olive nere snocciolate
Mezza cipolla
1 gambo di sedano
Mezza carota
70g di passata di pomodoro
Mezzo bicchiere di vino bianco
5 cucchiai di olio d’oliva
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
3 pomodori ramati sugosi
2 spicchi d’aglio
4 rametti di prezzemolo
Sale
Pepe

Come si fa:
Ho pulito il polpo, eliminato gli occhi e il becco, svuotato la sacca e tolto la pelle che la ricopre. Ho lavato il polpo molto bene sia dentro che fuori. Ho pelato la mezza carota e la mezza cipolla, levato i filamenti del sedano, poi ho lavato la carota, la cipolla e il sedano , sgrondati e tritati finemente. Ho scaldato 2 cucchiai di olio d’oliva nella pentola a pressione e fatto rosolare il trito preparato. Ho versato il polpo nella pentola con il soffritto e fatto insaporire per 2 minuti mescolandolo. Ho bagnato con mezzo bicchiere di vino bianco, aggiunto la passata di pomodoro diluita con 1 bicchiere di acqua calda, insaporito con un pizzico di sale e pepe. Ho chiuso la pentola con il suo coperchio e appena inizia a sibilare ho abbassato la fiamma. Ho cotto per 20 minuti. Ho allontanato la pentola dal fuoco, lasciato sfiatare il vapore, aperto il coperchio ed estratto il polpo. Ho messo il polpo su un tagliere e tagliato a piccoli pezzettini. Ho tritato 1 spicchio d’aglio con 3 rametti di prezzemolo, poi ho messo il trito in un tegame con l’olio d’oliva rimasto e fatto rosolare a fuoco dolce, poi ho unito i pezzetti di polpo e fatti insaporire per 1minuto. Ho tagliato in pezzettini piccoli le olive nere, aggiunte al tegame con il polpo e cotte per 1 minuto. Ho regolato il sale e il pepe. Ho diviso a metà i pomodori ramati e eliminato i semi. Ho sbucciato lo spicchio d’aglio rimasto e strofinato sulle friselle. Ho strofinato anche i pomodori cercando di impregnarle il più possibile del loro succo. Ho versato sopra le friselle l’olio extravergine d’oliva e lasciate a riposare per 10 minuti. Ho scaldato di nuovo il polpo e distribuito caldo sulle friselle. Ho servito le friselle tiepide con qualche fogliolina di prezzemolo sopra.

COSTO:
MEDIO

Tratta da:
CUCINA D’ESTATE

Sfizi, VOTO 8

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente PASTICCIO DI LASAGNE CON LE MELANZANE Successivo SPIEDINI MISTI AL PROFUMO D'ARANCE