CROSTATA MONTANARA

IMG_1126

VOTO:

6

DIFFICOLTA’:

BASSA

Cosa serve:PER 4 PERSONE

90g di farina

40g di farina di avena

1 cucchiaio di senape in polvere

100g di burro

120g di speck

70g di emmental

1 uovo

200ml di panna da cucina

1 pizzico di noce moscata

Sale

Pepe

Come si fa:

Ho versato sul piano da lavoro le 2 farine, poi ho impastato con la senape, 90g di burro ammorbidito a fiocchetti e 2 cucchiai di acqua fredda. Ho lavorato bene il composto finché non ho ottenuto un impasto liscio ed omogeneo. Ho steso la pasta con il mattarello in una sfoglia rotonda. Ho foderato una teglia rotonda con la carta da forno inumidita e strizzata o con il burro, poi ho messo la teglia in frigo a raffreddare per 30 minuti. Ho tagliato lo speck e l’emmental a cubetti, poi li ho mescolati tra loro e distribuiti sulla pasta. Ho rotto in una ciotola l’uovo, poi l’ho sbattuto e mescolato con la panna. Ho salato e pepato e versato il composto con l’uovo nella teglia. Ho spolverizzato con un pizzico di noce moscata e cotto la crostata in forno già caldo a 200° per 45 minuti. Ho tolto la teglia dal forno e servito la crostata montanara calda

COSTO:

BASSO

Tratta da:

PIZZE E TORTE SALATE

primi, VOTO 6

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente MERLUZZO ARROSTO CON CROSTA ALL'AGLIO Successivo MOSCARDINI AL PESTO