CONIGLIO ALLA SAN REMESE

VOTO

7

 

DIFFICOLTA

BASSA

 

COSA SERVE per 4 persone

1 coniglio da circa1.2kg  eviscerato

7 cucchiai di olio extravergine d’oliva

1 rametto di rosmarino

1 ciuffo di salvia

1 rametto di timo

1 foglia di alloro

1 spicchio d’aglio

2 bicchieri di vino bianco secco

150g di olive nere liguri

30g di pinoli

1 cucchiaio di capperi

Sale

 

COME SI FA

Ho sciacquato, asciugato e tagliato a pezzi non troppo piccoli il coniglio. Ho lavato, asciugato e tritato tutti gli odori con lo spicchio d’aglio, poi li ho soffritti in un tegame con l’olio, rosolato il coniglio e quando la carne è dorata l’ho spruzzata con un bicchiere di vino. Ho fatto evaporare il vino, salato e cotto con il coperchio per 40 minuti a fuoco moderato. Ho bagnato di tanto in tanto col vino rimasto e mescolato spesso con il cucchiaio di legno. Ho snocciolato una manciata di  olive, e tritato la polpa con i capperi, poi ho aggiunto il trito ottenuto e i pinoli al coniglio. Ho cotto il coniglio per altri 20 minuti, unito le olive rimaste intere, mescolato e servito.

 

COSTO

BASSO

 

TRATTO DA

CUCINA DEL NORD

secondi carne

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente ORECCHIETTE POMODORI E RICOTTA Successivo RISOTTO COI FUNGHI