BISCOTTI ZEBRATI

 

Cosa serve:

 

150g di farina di riso

 

150g di farina di frumento

 

50g di farina di mais fioretto

 

50g di fecola

 

150g di zucchero

 

250g di burro

 

3 uova

 

50g di cacao in polvere

 

50g di farina di mandorle

 

1 bustina di vanillina

 

Mezza bustina di lievito per dolci

 

Sale

 

 

Come si fa:

 

Ho ammorbidito il burro. Ho setacciato le 3 farina e la fecola, poi le ho disposte a fontana sul tavolo, al centro ho messo il burro a pezzetti, 2 uova intere e 1 tuorlo, la vanillina, lo zucchero, il lievito e il sale. Ho impastato fino ad ottenere un composto omogeneo, poi ho diviso l’impasto in due e su una metà ho aggiunto il cacao in polvere impastando e sull’altra metà la farina di mandorle. Ho ottenuto due panetti, uno chiaro e l’altro scuro. Ho avvolto i due panetti in un canovaccio e lasciati a riposo in frigo per 1 ora. Ho tirato fuori i panetti dal frigo e con un matterello ho spianato un impasto alla volta, formando due quadrati da 1cm di spessore. Ho pennellato un quadrato con l’albume avanzato in precedenza e sovrapposto l’altro quadrato facendolo aderire premendolo un po’. Ho tagliato a metà la mattonella ottenuta, pennellato un quadrato e sovrapposto l’altra metà e fatta aderire bene. Ho affettato la mattonella e ottenuto i biscotti. Ho cotto i biscotti in forno preriscaldato a 180° per 10-15 minuti. Ho sfornato i biscotti e lasciati a raffreddarsi su una gratella prima di servirli.

 

 

COSTO:
BASSO

Difficoltà:

 

Bassa

 

 

Voto:

 

7

 

 

Tratta da:

 

IL LIBRO DEI BISCOTTI DOLCETTI E PASTICCINI

 

 

Dolci, VOTO 7

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente MINESTRONE CON RISO E PROSCIUTTO Successivo CIAMBELLA DUE COLORI