BACCALA CON PATATE

 Questo piatto è adatto a tutti, grandi piccini e pure chi è a dieta!

Cosa serve:PER 4 PERSONE

500g di baccalà già ammollato o filetti di merluzzo

Farina

3 cucchiai di olio extra vergine di oliva

200g di polpa di pomodoro

1 gambo di sedano (tenero)

400g di patate

1 cucchiaino di prezzemolo tritato

Sale

 

Come si fa:

Ho lavato bene il baccalà, l’ho tagliato a pezzi e asciugati tamponandoli con la carta assorbente. Fatto ciò li ho passati sulla farina scuotendo quella in eccesso. Ho scottato per 2-3 minuti il sedano in acqua bollente salata , scolato,asciugato e affettato. Ho fatto scaldare l’olio in una padella e rosolato velocemente prima il sedano e dopo i pezzi di baccalà. Ho trasferito entrambi in una casseruola , unito la polpa di pomodoro e coperto con un filo di acqua calda. Ho lasciato cuocere a fiamma dolce per circa 1 ora e aggiungendo a metà cottura le patate tagliate a pezzetti. Ho regolato il sale e ogni tanto ho mescolato. Quando il baccalà e le patate saranno cotti, li ho prelevati e trasferiti su un piatto da portata. Ho controllato che la salsa di pomodoro non sia troppo liquida prima di versarla sul baccalà e le patate. Prima di servirlo l’ho cosparso di prezzemolo tritato e a parte  con dei crostoni di pane.

 

COSTO:

MEDIO

 

Difficoltà:

Bassa

 

Voto:

8

 

Tratta da:

BUONA CUCINA

secondi pesce, VOTO 8

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente SOCA (spezzatino valdostano) Successivo MADELEINES