Lasagne ai funghi e fontina

Nelle giornate d’autunno queste lasagne ai funghi e fontina sono il primo piatto ideale: ghiotto, cremoso e profumato, si prepara comodamente in anticipo, è adatto ad ogni occasione ed è sempre graditissimo da tutti 🙂 

lasagne ai funghi

Lasagne ai funghi e fontina

Ingredienti per quattro persone

  • lasagne, 500 grammi
  • fontina (o altro formaggio che fonda diventando cremoso), 350 grammi
  • funghi, un kg
  • aglio, uno spicchio
  • prezzemolo, qualche foglia
  • besciamella, un litro (cliccare sul link per leggere gli ingredienti ed il procedimento)
  • parmigiano grattugiato, una manciata
  • sale, pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva
  • burro q.b.

 Preparazione

Preparare la besciamella: a questo link trovate il procedimento da seguire per farla in casa, tenendo presente che la dose che occorre per le lasagne è doppia rispetto a quella indicata nella ricetta.

Far rosolare uno spicchio d’aglio in un paio di cucchiai d’olio, quindi aggiungere nel tegame i funghi puliti e tagliati a fettine, salare, pepare e poco prima della fine della cottura cospargere con il prezzemolo tritato.

Appena i funghi sono pronti, prelevarne circa due cucchiai, tritarli non troppo finemente e mescolarli alla besciamella.

Ungere leggermente il fondo di una pirofila con pochissimo olio e disporvi una prima fila di lasagne.

Condire le lasagne con qualche cucchiaiata di funghi distribuiti in modo omogeneo, poi coprire con la besciamella e disporre sopra la fontina tagliata in fettine piuttosto sottili.

Aggiungere un’altra fila di lasagne e procedere come descritto sopra fino all’esaurimento degli ingredienti.

Terminare distribuendo sull’ultima fila di lasagne uno strato di besciamella e qualche fungo.

Livellare un po’ il condimento con una spatola, spolverizzare con il parmigiano grattugiato ed aggiungere qualche fiocchetto di burro qua e là.

Mettere in forno caldo a 180° per circa 30 minuti.

Estrarre dal forno e lasciare riposare le lasagne ai funghi nella pirofila per circa cinque minuti prima di portare in tavola.

Nota

Queste lasagne, squisite se preparate con i porcini, possono venire ugualmente molto buone con gli champignon, anch’essi ottimi ma meno saporiti e profumati, aggiungendo alla preparazione una manciata di funghi secchi (10 grammi): in tal caso facciamoli ammorbidire in acqua bollente, strizziamoli, tritiamoli ed aggiungiamoli ai funghi in cottura.

Con esta receta participo en el Reto de Otoño 2014 de Cocineros de Mundo en Google+ en el apartado de Salado

A questo link trovi tutte le mie ricette con i funghi!

Se la ricetta delle lasagne ai funghi ti è piaciuta, seguimi anche sulla mia pagina Facebook, su Twitter, Google+ e Pinterest!

 

2 commenti su “Lasagne ai funghi e fontina

Lascia un commento