Focaccia al formaggio

Un piatto tipico della cucina ligure è senza dubbio la focaccia con il formaggio, conosciuta anche come “Fugassa cö formaggio”. Una focaccia al formaggio, particolarmente nota, è la focaccia di Recco con il formaggio, piatto unico nato in questa cittadina e zone limitrofe. Al contrario della classica focaccia al formaggio la versione “di Recco” è composta da due strati sottilissimi di pasta (fatta con farina ed olio extravergine di oliva) farcita interamente con lo stracchino, o la crescenza o la prescinsêua.

Siccome il formaggio fuso è troppo liquido, succede che possa fuoriuscire dalle fessure. Per questo motivo non è un piatto da mangiare a passeggio, ma è più comodo servirla nei piatti.

  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:2h30 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone

Ingredienti

Per l’impasto

  • Farina Manitoba 400 g
  • Acqua 250 ml
  • Sale fino 10 g
  • Olio extravergine d’oliva 40 ml

Per il ripieno

  • Olio extravergine d’oliva 30 ml
  • Sale fino 10 g
  • Stracchino 400 g

Preparazione

  1. In un bicchiere capiente mescolare l’acqua con l’olio dove scioglierete il sale. Iniziare ad impastare la farina con il composto liquido fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Trasferite il tutto su un piano da lavoro ed avvolgerlo in una pellicola trasparente. Lasciatelo riposare 2 ore in frigo.

    Trascorse le 2 ore tirate fuori il panetto dal frigo e dividetelo in due parti, mentre ne stendete una con il matterello l’altra la tenete avvolta nella pellicola per evitare che si secchi.  Stendete la pasta con il matterello una sfoglia di 2mm, ungetevi le mani e tirate delicatamente gli angoli in modo da assottigliarla senza romperla.

    Per farcirla bisogna posizionare i mucchietti di formaggio leggermente distanziati aiutandovi con un cucchiaio. Con il secondo pane di pasta stendetela sottile come la precedente e rivestite la pasta farcita con il formaggio. Pizzicate l’impasto con due dita in modo da sigillare bene i bordi. Spennellate la superficie con l’olio ed un pizzico di sale fino.

    Preriscaldate il forno di 250 gradi e cuocete la focaccia per almeno 15 minuti o fino ad ottenere una crosticina dorata. Nel forno casalingo consiglio di cuocerla nel ripiano centrale del forno per 5 minuti, mentre i successivi 10 minuti nel ripiano più alto fino a formarsi una crosticina croccante.

    Sfornarla, lascarla intiepidire e buon appetito!!

Ti potrebbe interessare anche...

2 Risposte

  1. Pruzzoe@gmail.com ha detto:

    Grazie per la ricetta,condivido con grande piacere tutte le ricette di Genova .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.