Torta al caffè ricotta e cioccolato senza burro

Torta al caffè ricotta e cioccolato senza burro, dolce semplice e veloce perfetto a merenda o colazione, dolce al caffè con farina tipo 1 semi integrale, ricetta leggera

Torta al caffè ricotta e cioccolato senza burro

Un dolce semplice e veloce da preparare la torta al caffè con l’aggiunta di pezzi di cioccolato fondente, ho utIlizzato la farina 1 è semi integrale meno raffinata e dannosa rispetto alla farina bianca, inoltre ho scelto lo zucchero di canna integrale con un delicato profumo che ricorda la liquirizia, perfetto con l’aroma del caffè

La ricetta della torta al caffè è molto semplice un dolce con poche pretese perfetto per la colazione o la merenda, se vi piace potete aggiungere anche altro caffè, io ho preferito non far coprire troppo i vari aromi di questo dolce ovvero quello della liquirizia dello zucchero che è molto particolare e adoro

Seguitemi in cucina oggi c’è la torta al caffè se volete prepararla per domani a colazione o a merenda

Torta al caffè ricotta e cioccolato senza burro vickyart arte in cucina Torta al caffè ricotta e cioccolato senza burro vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Torta al caffè ricotta e cioccolato senza burro

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 100 g di zucchero di canna biologico (ha il profumo della liquirizia) o semolato
  • 1 caffettiera piccola di caffe
  • 100 g di ricotta
  •  2 cucchiai di olio
  • 150 g di farina tipo 1 o quella che preferite
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

Procedimento:

  • Montate le uova con lo zucchero fino a renderle spumose, circa 20 minuti
  • Aggiungete il caffè lavorando lentamente con le fruste, poi unite la ricotta, farina e lievito setacciati e l’olio.
  • Versate l’impasto in uno stampo da 20 cm foderato da carta forno, aggiungete pezzi di cioccolato fondente tagliati piuttosto grandi circa 2 cm e infornate nel forno caldo a 180° per 30-40 minuti, fate prova stecchino dopo i 30 minuti, i forni non sono tutti uguali, se è asciutto spegnete altrimenti prolungate un po’ il tempo di cottura.
  • Sfornate fate raffreddare e servite, se vi piace potete aggiungere una spolverata di zucchero a velo
  • Bon appétit
 
Precedente Bicchierini di biscotti con mousse al caffe e nutella Successivo Pasta al forno pasticciata con besciamella

Lascia un commento