Tagliatelle alla marsicana ricetta abruzzese facile

Tagliatelle alla marsicana ricetta abruzzese facile e veloce, primo piatto saporito da preparare in poco tempo, ottimi sia a pranzo che cena.

Tagliatelle alla marsicana ricetta abruzzese facile

Buonissime le tagliatelle alla marsicana, un primo piatto da preparare velocemente, con un condimento molto semplice, un piatto perfetto sia a pranzo che cena, un po’ calorico ma dovete provarlo è super.

La ricetta delle tagliatelle alla marsicana sono un segreto ovviamente della chef che le ha preparate, nel locale ” da Giuseppe”, un ristorantino a Pescasseroli che abbiamo avuto modo di visitare, vi garantisco che sono una vera delizia, anzi se vi trovate da quelle parti andate a mangiarli, su prenotazione, lo trovate su tripadvisor.

Non c’è stato modo di sapere di più su questo piatto, tranne per gli ingredienti principali, ovvero tagliatelle fatte in casa, non all’uovo mi raccomando, infatti mi è dispiaciuto molto non trovarle perchè il condimento doveva essere molto più cremoso e per averlo ci vogliono quelle senza uova.

Pancetta, non molto grassa, anzi quasi per niente, prosciutto cotto, piselli e funghi, credo fermamente che siano stati utilizzati i funghi pleurotus, ma non li ho trovati e ho optato per gli champignon, no ai porcini.

Il sugo deve essere cremoso, perdonatemi ma il mo è stato un pio’ assorbito dal tipo di pasta.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le tagliatelle alla marsicana!

Tagliatelle alla marsicana ricetta abruzzese facile vickyart arte in cucina Tagliatelle alla marsicana ricetta abruzzese facile vickyart arte in cucina

Tagliatelle alla marsicana ricetta abruzzese facile

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • tagliatelle fatte in casa senza uova per due persone
  • 200 g di pancetta coppata o tesa
  • 200 g di prosciutto cotto in un unico pezzo
  • un trito cipolla
  • 100 g di piselli
  • 100 g di funghi (champignon o orecchioni)
  • olio
  • vino bianco
  • prezzemolo
  • una noce di burro

Procedimento:

  1. Premetto che ho tentato di riprodurre il piatto così come l’ho visto, assaggiato, in base agli ingredienti che c’erano, ovviamente la vera ricetta è un segreto della chef. (LEGGI IL TESTO SU PER SAPERNE DI PIU’)
  2. Non ho avuto tempo di preparare le tagliatelle e ahimè ho trovato quelle fresche all’uovo, vi consiglio quelle senza che assorbono meno il sugo e sono perfette perchè meno “rugose”.
  3. Tagliate a dadini poche fettine di cipolla e fatene un trito piuttosto sottile, perfetto lo scalogno, non si sentiva molto quindi va bene anche quest’ultimo.
  4. Tagliate i funghi, la pancetta e il prosciutto a pezzetti, io a strisicioline.
  5. Per i funghi non so se fossero champignon oppure i funghi orecchioni, penso più questi ultimi, ad ogni modo il loro sapore non incideva quindi vanno bene tutti e due, io ho usato gli champignon perchè non ho trovato gli altri altrimenti li avrei preferiti.
  6. Per la pancetta vanno bene sia la tesa che la coppata, con pochissimo grasso, quasi niente.
  7. Ho usato pisellini precotti, vanno bene i surgelati e ovviamente freschi quando è periodo.
  8. Mettete l’acqua per la pasta.
  9. Rosolate la cipolla con i piselli, allungate con un po’ di acqua di cottura della pasta, lasciateli cuocere, poi unite i funghi, la pancetta e il prosciutto.
  10. Aggiungete qualche cucchiaio di vino bianco, 3-4 e lasciate sfumare, ce ne vuole pochissimo.
  11. Lasciate cuocere per bene il condimento, il prosciutto e la pancetta devono essere ben cotti, si devono sciogliere in bocca.
  12. Calate la pasta quando il sugo è pronto, scolatela al dente, aggiungete il burro al condimento, del prezzemolo, la pasta scolata per bene e mantecatela.
  13. Servite subito.
  14. Bon appétit
 
Precedente Ciambella fredda al limone dolce veloce e facile Successivo Crostate facili e golose anche senza cottura

Lascia un commento