Pasta di arancia o limone senza cottura ricetta veloce

Pasta di arancia o limone, ricetta crema fredda senza cottura facile e veloce per farcire dolci freddi o cotti, facile e gustosa.

Pasta di arancia o limone senza cottura ricetta veloce

Pasta di arancia o limone è una pasta che serve per aromatizzare i dolci, per farcire torte, plumcake, biscotti, gelati, dolci freddi o al forno, quello che preferite, si conserva in frigo per 20 giorni chiusa in un vasetto di vetro, è deliziosa!

La ricetta della pasta di arancia è presa da QUI è la ricetta di Montersino della pasta di limone e io l’ho adattata all’arancia, è da provare, ve la consiglio, è davvero buonissima se amate i dolci agli agrumi dovete farla.
Seguitemi in cucina oggi c’è la pasta di arancia o limone!
pasta arancia o limone ricetta per farcire dolci

Ti può interessare:

Ricetta: Pasta di arancia o limone senza cottura ricetta veloce

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti

  • 45 grammi di limone o arancia (conservate il frutto)
  • 30 grammi di buccia di arancia o di limone
  • 50 grammi di glucosio (o miele)
  • 80 grammi di zucchero a velo
  • 100 grammi di zucchero

Procedimento

  1. Togliete la buccia e mettete da parte.
  2. Eliminate la parte bianca amara dal frutto premete per ottenere il succo, eliminate i semi.
  3. Versate in un mixer l’agrume, il succo, il glucosio, zucchero a velo e lo zucchero, la buccia e frullare fino ad ottenere una pasta cremosa.
  4. Si conserva in vasetto di vetro sterilizzato per 20 giorni in frigo.
  5. Ottimo per dolci freddi o per arricchire torte da forno versato nell’impasto

Preparation time: 10 minute(s)

Diet tags: Gluten free

Culinary tradition: Italiana

Voto 5 Stelle:  ★★★★★ 1 review(s)

Copyright © Vickyart.

 
Precedente Pasta sfoglia senza burro ricetta facile Successivo Pandarancio con glassa alla arancia

17 thoughts on “Pasta di arancia o limone senza cottura ricetta veloce

  1. 2 settimane fa mi sono rifornita di arance dell’orto di casa mia ad Aprilia per portarmi un po’ di profumo di casa qui a Fiorenzuola ed essendo tante… ora so cosa fare!!! bella idea 🙂

  2. nicolina il said:

    non mi è chiara una cosa non va cotta? e poi nella ricetta parla di succo e buccia non parla della polpa quanta deve essere?????? grazie scusate

    • no, non va cotta, succo di arancia o limone 45 gr.. allora, prendi un frutto premi e devi ottenere 45 gr di succo,(a seconda della grandezza ne utilizzerai uno o 2) poi utilizzi anche il frutto, non va buttato, va frullato tutto, ma per farlo devi separare polpa e succo per eliminare i semi, ho sistemato meglio scusa dovrebbe essere più chiaro, fammi sapere

  3. Ciao!
    Ho fatto la ricetta.A breve la pubblicherò sul blog.
    Ho dovuto triplicare la dose perchè avevo molte scorze dopo aver fatto il limoncello.
    Siccome non mi era sufficente lo zucchero a velo, l’ho fatto nel bimby.
    Ho omogeneizzato tutto col bimby, ma non sapevo come doveva essere la conbsistenza per cui l’ho passato al setaccio.
    Spero sia ugualmente buono.

    • lo puoi utilizzare come vuoi, per farcire o al posto dello zucchero quando vuoi fare qualcosa al profumo di limone, per crostate, come crema assoluta o insieme ad una crema pasticcera.. consistenza cremosa, tenendola in frigo solidifica molto è una pasta,una crema spalmabile

  4. Rosita il said:

    nella ricetta della pasta di arance si parla di glucosio in generale, tu cosa hai usato? grazie 😉

Lascia un commento