Gamberi mele annurche e salatini Olivia e Marino

Buongiorno! oggi vi lascio un idea carina per uno snack degli spiedini di gamberi, mele annurche  e salatini Olivia e Marino e peperoni …  davvero molto buoni!

Il concorso Olivia e Marino in collaborazione con Giallo Zafferano prevede delle ricette con l’uso dei loro salatini e un ingrediente tipico della propria regione.. io ho scelto le mele annurche tipiche della nostra regione e le code di gambero anche se surgelate in questo caso perchè siamo comunque in Campania sul mare.

“La mela annurca è definita la “regina delle mele” ed è l’unica mela originaria dell’Italia meridionale.

La mela Annurca dopo la raccolta  viene posta in “melai” (graticci di paglia) nei quali i frutti sono disposti su file esponendo alla luce la parte meno arrossata, per assumere un colore rossastro.

E’ comunemente considerato derivare da Mala Orcula in quanto prodotta intorno all’Orco ovvero al Lago d’Averno, nell’area di Pozzuoli. Nel tempo la mela sarebbe stata detta prima “anorcola” e poi “annorcola”. La prima testimonianza scritta del nome “Annurca” risale solo al 1876 nel “Manuale di Arboricoltura” di Giuseppe Antonio Pasquale. . Tuttavia sembrerebbe più verosimile la derivazione dal latino indulcare che farebbe riferimento alla tipica modalità di maturazione.”  notizie tratte da wikipedia..

Deliziosi e saporiti con una marinatura nel limone e cumino nero  “Schwarzkümmel” , spezia acquistata in Germania quest’anno, tutto al forno! cottura light, ingredienti semplici per degli appetitosi spiedini veloci!

I salatini contengono glutine, gli ingredienti utilizzati per gli spiedini sono senza glutine.

Per la ricetta olio al limone Bitetti

Spiedini Pedrini

e al contest di Fabiola Olio e aceto

e al contest di Nuvole di Farina e La casa di Artù


Ti possono interessare:

Ricetta: Gamberi mele annurche e salatini Olivia e Marino

Ingredienti

  • Per uno spiedino occorrono:
  • 3 code di gambero
  • 2 filetti di peperone giallo
  • 3 fettine di mela annurca
  • olio al limone
  • cumino nero

Procedimento

  1. Sistemare le code di gambero in un recipiente con olio, cumino nero e zenzero e lasciateli per almeno una mezz’oretta.
  2. Tagliare peperoni e le mele fettine sottili.
  3. Non buttare la marinatura, passarci le fettine di mele e mettere tutto in forno, funzione grill circa 10 minuti.
  4. Pulire le code di gambero e ripassare nella marinatura, pulire i peperoni e tagliarli a striscioline.
  5. Se volete creare degli spiedini passate i salatini nella marinatura si ammorbidiranno un po’ e incominciate a comporli sistemando un gambero, una fettina di mela, un peperone e ripetere.
  6. Una spolverata di pepe nero e sono pronti.
  7. Bon appétit..

Preparation time: 10 minute(s)

Cooking time: 10 minute(s)

Voto 5 Stelle:  ★★★★★ 1 review(s)

Copyright © Vickyart.

 

14 commenti su “Gamberi mele annurche e salatini Olivia e Marino

  1. mia cara che bel piatto particolare che presentazione e foto sublime……che dire di più corro a rileggermi la ricerra bacio simmy

  2. Ciao Vicky… che idea carinissima! Le mele annurche le trovo di rado qui a Torino, ma le adoro e le mie zie (di giù!) un sacco di volte me ne mandano casse intere… appena arriva il bottino, saprò come sistemarle… ahahah! Buon fine settimana! Un abbraccio Any

  3. Ottima ricettina, io adoro i gamberi in tutte le salse. Non li ho mai accostati alle mele però finora solo alle arance; voglio provare questa tua idea che mi sembra perfetta anche come antipasto per il cnone natalizio. un bacione cara

  4. Vicky: che dire…..? ti ringrazio davvero di cuore, la tua ricettina come sempre è suerlativa, sono onorata di aver avuto la tua partecipazione al nostro contest!!!! kiss e buona domenica

  5. Sono sempre fantastiche le tue creazioni Vicky!!! sto cercando di esportare il mio blog da blogger a giallo zafferano…sapessi che disastro…l’esportazione di per sè è stata semplice, peccato però che abbia copiato solo 50 posts su 260!!!aspetto domani per chiedere all’assistenza, mi sa che per un pò andrò avanti con due blog!!!

  6. L’annurca è la regina delle mele, è proprio vero! A me piace in tutti i modi, soprattutto cotta! Ma non l’ho mai fatta “al forno”…
    Questo “appetizer” mi piace parecchio, penso che gamberi e mele si sposino benissimo insieme…e con il salatino poi…gnam! Tutto spazzolato in un sol boccone!
    Buon lunedì! 🙂

Lascia un commento