Crostata con pasta sfoglia di grano saraceno senza glutine e verdure

Buongiorno! Una bella crostata con pasta sfoglia di grano saraceno ce verdure, senza glutine! buonissima vi va? con una pasta sfoglia senza glutine! è una quiche in realtà, con ricotta cremosa, zucca, zucchine e cipolle rosse di tropea! Ma di una bontà veramente unica!

Allora andiamo in ordine così vi piego il perchè della ricetta.. dunque poichè partecipo al gioco di Cinzia, sembra il gioco delle coppie ihihi mi è stata affiancata una compagna, dovevo sbirciare nel suo blog e fare una sua ricetta.. Innanzitutto Monica La mamma pasticciona è una persona simpaticissima! Cinzia ci ha accoppiate per benino mi sa! altro che estrazione! incredibile due intronate che si uniscono potete immaginare che ne esce fuori? :- scherzi a parte la trovo una persono molto simpatica e il suo blogghino è pieno di cose carine già ho segnato altre ricette anzi ho già comprato gli ingredienti per fare altre ricette!

Vi consiglio di andarlo a visitare!

A parte questo ora spieghiamo i perchè della ricetta.. dunque la ricetta di Monica è con la pasta sfoglia, poichè questo bocconcino era destinato tutto a me :-D ho dovuto sostituire  la pasta sfoglia con una per intolleranti.. ehehe e qui viene il bello! Ho testato la farina di grano saraceno, si sfoglia alla perfezione! e ha un sapore croccante che non avete idea! la preferisco di gran lunga alla classica pasta sfoglia e me ne sono innamorata!!

Ora poichè la farina di grano saraceno come tutte le farine senza glutine hanno bisogno di più grassi per amalgamarsi, unico neo, ho evitato di soffriggere la cipolla e eliminato la panna anche perchè personalmente ne sono intollerante, per cui cerco di evitare il più possibile o almeno ridurre al minimo gli alimenti che mi sono vietati, siccome c’è già la ricotta, ho tolto l’altra..

Poi l’altra sera mi è rimasto mezzo peperone rosso e mezzo giallo.. sulla crostata-quiche ho messo tutti e due per ravvivarla un po’ dato il colore scuro della sfoglia e da imbranata e rintontita che sono avevo dimenticato la zucca!! incredibile! noo? ormai non mi meraviglio più di me stessa! ihihi! Ho risolto e l’ho messa a cuocere insieme alla cipolla e amalgamata alla ricotta.. mi è piaciuta molto!ci volevano le melanzane.. erano orribili al super! ho dovuto ripiegare a malincuore con le zucchine! non perchè non mi piacciono, ma avrei preferito le melanzane :-D ottima scusa per ripeterla!

Abbinamento di sapori e profumi per questa crostata eccezionale!  Se la fate non ve ne pentirete assolutamente!.. anzi fatemi sapere! da uno a 10?? voto 10 per la bontà, immaginatela con quel goccino di panna e le melanzane…. o no???

Le mie dosi sono per una mini crostata di 10 cm vi avanzerà un po’ di sfoglia per fare un’altra crostatina..

Con questa ricetta partecipo al gioco di Cinzia


al contest di Liana e Daniela

Per la ricetta di oggi uno stampo per crostata in ceramica di Gioie della casa

Segui su Facebook – http://www.facebook.com/gioiadellacasa

Segui su Twitter – http://www.twitter.com/gioiadellacasa

Ricetta: Crostata con pasta sfoglia di grano saraceno senza glutine e verdure

Ingredienti

  • 100 grammi di farina di grano saraceno senza glutine
  • 60 grammi circa di burro
  • 60 grammi di ricotta
  • Per il ripieno:
  • q.b. peperone giallo e rosso
  • q.b. zucchine o melanzane
  • q.b. cipolle rosse di tropea
  • q.b. di zucca
  • q.b. porro
  • 1 cucchiaio di ricotta
  • 1/2 uovo
  • sale blu di persia
  • menta

Procedimento

  1. Prepariamo la sfoglia senza glutine:
  2. Con una forchetta amalgamare la ricotta e il burro poi unire la farina, se necessario aggiungere altro burro fare un panetto e mettere a riposare per un paio di ore o la sera prima (l’impasto risulta un po’ granuloso, non lavoratelo)
  3. Prelevare il panetto spolverare un foglio di carta forno con farina di riso o grano saraceno e stendere la sfoglia.
  4. Fare un giro di pieghe posizionando il panetto con il lato corto verso di se piegare un terzo della sfoglia verso il centro e riportare l’altra metà sopra, se si rompe non fa niente l”importante è unire il pezzo rotto ma non reimpastate la sfoglia! Potete al massimo metterla sopra!
  5. Chiudete nella pellicola e rimettete in frigorifero per mezz’ora.
  6. Prendete il panetto, spolverate un foglio di carta forno con un po’ di farina di riso e stendetelo coprendolo con un altro foglio di carta forno e spolverando ulteriormente il panetto se dovesse essere un po’ appiccicoso..
  7. Trasferite nello stampo e mettete in forno a 200 gradi per circa 10 minuti..
  8. Tagliate le verdure compresa una parte della cipolla e mettete in forno a cuocere per 10 minuti spolverando con sale e menta essiccata o foglioline di menta fresca…
  9. potreste affiancare le verdure alla crostata sfruttando il forno in un unica volta.
  10. Io ho cotto la zucca a parte in questo modo.
  11. Tagliate alcune fettine di cipolla e il porro e mettetele in un padellino con mezzo bicchiere di aceto e la zucca.
  12. A parte sbattere un uovo con la frusta, ve ne basta metà, prelevate la zucca e amalgamatela alla ricotta e successivamente aggiungete la cipolla con il porro.
  13. Tirate fuori la sfoglia, stendete la crema di ricotta e zucca sulla base, riempite con le verdure e versate sopra l’uovo, metà è sufficiente.
  14. Reinfornate per circa 15 minuti..
  15. Bon appétit..

Preparation time: 30 minute(s)

Cooking time: 30 minute(s)

Diet tags: Gluten free

Number of servings (yield): 1

Copyright © Vickyart.


 

12 thoughts on “Crostata con pasta sfoglia di grano saraceno senza glutine e verdure

  1. Ciao, e grazie che bella preparazione è uscita se non sapessi che abiti lontanissimo correrei a vedere se ne hai avanzata un pezzettino….
    Vado subito ad inserire il link della tua ricetta, che fai partecipi ad un altro scambio?
    Un abbraccio

  2. pazzesco!!!!!senza metterci d’accordo abbiamo pubblicato lo stesso giorno!!!!! siamo predestinate: sarà amore eterno!!!!

  3. eccomi, letto e visto tutto! io, da mamma della versione originale, ti do 12.
    non conosco la sfoglia con il grano saraceno, ma immagino il sapore, e da quello che vedo la tua tortina è mooooolto più bella della mia!!!!
    bene, sono stracontenta! ti faccio i miei complimenti e, lo ripeto, sono davvero felice di averti incontrata, mi piaci molto e… guai a te se scappi!!!
    un grazie anche a cinzia, e un abbraccio a tutte e due!!!
    ciaoooo…
    ah…. ci vediamo per il tacchino!!

  4. ciao, sono la tua amica stordita: a me con la cannella non è piaciuta, ma l’altra ragazzi, cheffavola! anch’io ho in mente un paio delle tue ricettine, mi sa che per questo giro passo la palla perchè mi voglio concentrare sulle tue, appunto, e ho in mente qualcosa che vorrei provare. ma sicuramente parteciperò ancora.. intanto ci passiamo a trovare, io sempre con grande gioia!!
    baciuzzo anche a te!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>