Carbonara agli asparagi!!!

Gli ultimi asparagi! Non so voi, ma a me piacciono molto quelli verdi! Hanno un gusto più deciso e danno una nota di colore. L’ultima volta che ho fatto la spesa ho comprato addirittura gli asparagetti, verdi e sottili.

E che ti ho combinato questa sera?

Una “marachella culinaria”, come sempre. Ho messo a bollire una pentola con acqua salata. Ho pelato leggermente gli asparagi, ma sono talmente teneri che non ne hanno quasi bisogno, basta togliere il fondo, li ho tagliati a pezzetti mantenendo però un po’ più lunghe le punte e li ho tuffati nell’acqua quando quest’ultima ha raggiunto l’ebollizione.

Insieme agli asparagi ho buttato un paio d’etti di spaghetti alla chitarra, meravigliosa pasta all’uovo di forma quadrata. Tempo di cottura sei minuti.

Nel frattempo ho fatto andare la pancetta a cubetti su una padella antiaderente e con sotto una bella fiamma viva. E con la terza mano, ho sbattuto un paio d’uova con sale, pepe e parmigiano grattugiato. ;-)

A cottura della pasta, ho scolato il tutto (magari tenete un po’ dell’acqua di cottura per evitare che il sugo si raddensi troppo), ho fatto saltare pasta e asparagi con la pancetta e poi a fiamma spenta ho aggiunto il composto con l’uovo perché si raddensasse.

L’effetto è speciale, parola mia!

Carbonara golosa!

Aspetto i vostri commenti, se vi va!!

Su consiglio di Laura, con questa ricetta partecipo al suo contest!

Contest - Nella cucina di Laura

Questa voce è stata pubblicata in Primi Piatti. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Carbonara agli asparagi!!!

  1. laura scrive:

    mmmm buonaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! non c’è bisogno di aggiungere altro!! se ti va ha indetto un contest sugli asparagi nel mio blog, vieni a vedere! buona serata, laura

  2. laura scrive:

    ciao!! mi fa piacere che hai partecipato!! vado subito ad aggiungere la ricetta a quelle arrivate!! se ti andrà ti aspetto anche il prossimo mese con un nuovo ingrediente! un bacione, laura

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>