Torta settembrina

517c9236-a408-4456-8000-9fb9a6f6f407L’estate a malincuore cede il passo all’autunno, gli ultimi fichi e le mandorle appena colte si incontrano in un delizioso dolce.

La  “Ciambella settembrina” è una bontà semplice e delicata adatta a una ricca colazione o a una golosa merenda .Un toccasana che vi aiuterà ad archiviare le vacanze ormai finite e ad accettare la ritrovata quotidianità.

Ingredienti :

  • 400 g di farina per dolci
  • 150 g di burro
  • 1 dl di latte
  • 3 uova
  • 200 g di zucchero
  • 80 g di farina di mandorle
  • 8 fichi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • una stecca di vaniglia
  • mandorle per decorare

Procedimento : fondere il burro e lasciarlo raffreddare.

In una ciotola montare le uova intere con lo zucchero, unire il latte,il burro, i semi della bacca di vaniglia e la farina setacciata con il lievito.Mescolare bene gli ingredienti con la frusta elettrica e da ultimo incorporare la farina di mandorle.

Trasferire il composto in uno stampo da ciambella imburrato e infarinato; livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio inumidito ,disponetevi sopra i fichi sbucciati e tagliati a metà e decorate con le mandorle.

Cuocete a 180° per 30/40

Buon lavoro 

Vannisa 

 

Precedente Gnocchi al ragù di polpo Successivo Culurjones