Torta paradiso

 

 

Mi piacciono le torte da credenza, soffici burrose da consumare la mattina con una tazza di latte caldo o il pomeriggio con un te’ al limone , per una pausa golosa .

Ho un debole particolare per la Torta Paradiso, irresistibile ma anche tanto calorica.

In questi giorni di riposo forzato, ho molto tempo a mia disposizione : cucino, carico le mie ricette sul blog, mi aggiorno. Sono sempre alla ricerca di nuovi piatti e nuove idee.

Non ci crederete ma mentre sfogliavo una rivista ho trovato una ricetta molto interessante, una torta paradiso senza burro! L’ho provata è perfetta, vi la lascio la ricetta!

Ingredienti :

  • 5 uova
  • 300  g di zucchero semolato
  • 250 g di frumina
  • 1 bicchiere di olio di semi di arachide
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 50 g di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo

Preparazione : montare a lungo i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (occorreranno circa10 minuti) unire la frumina , l’olio, la scorza grattugiata del limone, la farina setacciata con il lievito e infine gli albumi montati a neve con un pizzico di sale, incorporandoli delicatamente mescolando dal basso verso l’alto.
Versare il composto in una tortiera dai bordi alti dopo averla spruzzata con staccante alimentare.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 45 minuti .

Controllare la cottura con uno stecchino e se necessario lasciarla nel forno spento per altri 5 minuti.

Una volta pronta togliere dallo stampo e lasciarla raffreddare su una gratella

Cospargere con  abbondante zucchero a velo e servire .

Buon lavoro

Vannisa 

 

 

 

Precedente Risotto al radicchio Successivo Torta Pina