Torta di mele

imageEsistono innumerevoli ricette di torte di mele,dall’americana Apple pie,la famosa torta di nonna papera,per intenderci,alla francese Tarte Tatin,nata dall’errore di una delle famose sorelle.La mia arriva da Venezia è un regalo di una cara amica di famiglia la Lionella,che era solita trascorrere qualche settimana di vacanza,nella nostra casa al mare a Carloforte.Li’,come affettuosamente la chiamavamo,aveva anche messo a punto una versione per diabetici per accontentare mio padre.Cosi’ ieri per la festa del papà, ho preparato questa torta(che in realtà è una ciambella)piena zeppa di fettine di mele,morbida umida e soffice per il nostro patriarca.

Ingredienti :

  • 800 g di mele
  • 200 g di farina
  • 120 g di zucchero o 40 g di dolcificante
  • 2 uova
  • 100 g di burro
  • 1 bicchiere di latte
  • buccia di limone grattugiata
  • 3/4 di una bustina di lievito
  • un pizzico di sale

Preparazione: 

Fondere il burro. In una terrina montare le uova intere con lo zucchero,aggiungere la farina, il latte,il burro fuso,il pizzico di sale,la buccia di limone e infine il lievito.

Sbucciare le mele,togliere il torsolo,e tagliarle a fettine sottili.

Ungere e infarinare uno stampo a ciambella da 23 cm.

Mettere i 2/3 del l’impasto nello stampo,e infilare le fette di mela in verticale,una dietro l’altra,riempiendo tutta la torta.Versare sulle mele l’impasto tenuto da parte,non dovrà ricoprirle perfettamente.

Mettere in forno a 180º per 30 minuti.

Consigli: sostituendo lo zucchero con 40 g di fruttosio otterrete una deliziosa torta adatta alle persone diabetiche.

Buon lavoro

Vannisa

 

 

 

 

 

 

Precedente Risotto alla crema di asparagi selvatici Successivo Mini lemon cake