Faino’in ta crusta

imageLa farinata in crosta è una specialità carlofortina,una torta salata molto particolare, il cui ripieno a base di semola di ceci,sapa ,uvetta ,sale ,pepe e olio d’oliva ,fa pensare a un piatto di origine più tunisina che ligure.È una preparazione ormai poco diffusa ,in quanto non è semplice reperire la semola di ceci.

Ingredienti : 

  • 250 g di semola di ceci
  • 80 g di uva sultanina
  • 1/2 bicchiere di sapa
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d’oliva

Per la crosta :

  •  300 g di farina
  • 50 g di strutto
  • sale
  • acqua qb

Preparazione : mettere la semola di ceci in una capiente ciotola ,coprirla con acqua tiepida ,salare e lasciar riposare per una notte.

Trascorso questo tempo aggiungere alla semola due cucchiai d’olio, l’uvetta ,dopo averla fatta rinvenire in acqua tiepida e il pepe .

Impastare la farina con lo strutto,aggiungendo se necessario dell’acqua, lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.

Tirare una sfoglia sottile, disponetela in una teglia , rivestita di carta da forno.

Riempite la sfoglia con il ripieno preparato, versate la sapa a filo e un giro di olio extravergine d’oliva.

Infornare  a 200° per 20 /25 minuti

Buon lavoro

Vannisa

Consigli : alcuni sono soliti offrire la farinata in crosta come dolce, io preferisco servirla come torta salata,accanto a un bel piatto di stoccafisso “accumudau” un connubio perfetto.

 

 

 

 

Precedente Papassinos o papassinas Successivo Boccon di dama