Colomba salata

imagePasqua,tempo di colombe! Simbolo della pace.Con o senza canditi,ricche di mandorle e glassa o ripiene di creme e gocce di cioccolato,artigianali o industriali,sono immancabili sulle nostre tavole in questo periodo dell’anno.Io vi propongo una versione salata,da servire con gli antipasti o da portare nel cestino da pic nic per gita di Pasquetta.

Ingredienti : 

  • 300 g di farina Manitoba
  • 200 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 100 g di panna
  • 100 g d’acqua
  • 30 g di burro a temperatura ambiente
  • 50 g di lievito di birra
  • 15 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di miele
  • 200 g di prosciutto cotto a dadini
  • 100 g di Asiago
  • Una manciata di pistacchi
  • un tuorlo

Preparazione : sciogliere il lievito nell’acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero.

  Nella ciotola della planetaria,mettere le farine,aggiungere il miele,il burro,l’uovo,la panna e impastare,con la frusta a gancio,versando l’acqua tiepida gradatamente.

Tagliare il formaggio e il prosciutto a dadini e inserirli nell’impasto,salare e unire una manciata di pistacchi,tenendone alcuni da parte per la decorazione .

Versare l’impasto sulla spianatoia e lavorare brevemente .

Sistemare l’ impasto ottenuto,in uno stampo da colomba (usa e getta da 700 g) e lasciarlo lievitare fino al raddoppio del volume.

A fine lievitazione spennellare con il tuorlo e ricoprire con i restanti pistacchi.

Cuocere a 160ºper 45 / 50 minuti.

Buon lavoro 

Vannisa

 

 

 

 

 

 

Precedente Mini lemon cake Successivo Pesce spada alla maniera di nonna Vannina