Crea sito

Torta alle pesche

Dopo un momento di pausa, rieccomi in piena stagione rovente con una torta estiva tanto semplice quanto deliziosa, la torta alle pesche! Questa torta é preparata utilizzando una tecnica di L.Montersino che emulsiona l’olio con le uova (come per la maionese) in modo tale da inglobare aria e ottenere una massa spumosa aggiungendo piu le polveri; il risultato è una torta dalla consistenza molto soffice che si mantiene tale per vari giorni, difficilmente farete a meno di riutilizzarla. Le pesche, uno dei frutti estivi per eccellenza, sono presenti sia all’interno che in superfice messe a crudo e cosparse con uno sciroppo di pesche che si prepara in 5 minuti e rende la torta ancora più morbida e dolce.

Per restare in tema dolci alle pesche non perderti neanche la Crostata integrale senza burro con confettura di pesche , perfetta per una colazione gustosa ma leggera.

  • Preparazione: 15 + tempo per la decorazione Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Dose per uno stampo da 20cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la torta:

  • uova medie 3
  • Olio di semi (o olio e.v.o. delicato) 130 ml
  • zucchero 150 g
  • farina 00 200 g
  • Lievito vanigliato per dolci 10 g
  • Pesche 4
  • Yogurt bianco naturale (o di soia) 100 g
  • Limone (scorza grattuggiata) 1

Per lo sciroppo di pesche:

  • Pesca 1
  • cucchiai di zucchero 3
  • Succo di limone 1/2

Preparazione

Procedimento torta:

    • Con il minipimer (o frullatore) emulsionare le uova e l’olio fino ad ottenere una cremina poi aggiungere lo yogurt e continuare a emulsionare per un paio di minuti.
    • A parte, in una ciotola mettere lo zucchero, aggiungere l’emulsione e mescolare bene con le fruste
    • Infine unire la farina setacciata setacciata con il lievito e la scorza di un limone gratuggiata e mescolare bene fino ad amalgamare il tutto
    • Prendere uno stampo da 20cm (max 22cm per questa dose) imburrarlo e infarinarlo; versare solo metà dose d’impasto e disporre a cerchio le fette di pesca precedentemente tagliate fino a ricoprire la superfice, infine versare l’impasto rimanente e livellate la superfice
    • Infornare a 180° in forno preriscaldato per circa 45/50 minuti in base al proprio forno potrebbe volerci qualche minuto in più, per sicurezza fare la prova dello stecchino ed estrarre quando uscirà del tutto asciutto.

     

Procedimento sciroppo di pesche:

    • Una volta che la torta é completamente fredda, prendere una pesca tagliarla a fettine e metterla in un padellino antiaderente insieme allo zucchero e al succo di limone
    • Fate scaldare a fuoco lento per qualche minuto finche’ lo sciroppo diventerà leggermente denso; fare raffreddare e infine cospargerlo sulla torta a piacere. Tagliare le pesche rimanenti con una mandolina a fettine sottilissime e decorare la superfice.

Consigli e varianti

  • per l’emulsione é fondamentale l’uso del minipimer e non le fruste elettriche

  • consiglio di usare per la decorazione, delle pesche abbastanza dure in modo da tagliarle fini più facilmente in caso non aveste una mandolina

  • potete decidere di mettere le fettine di pesca sciroppate sulla superfice della torta prima di decorarla con i petali di pesca crudi

Se ti é piaciuta questa ricetta non perderti tutte le altre che trovi su Instagram e su Facebook !

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.