PETTI DI POLLO CREMOSI CON SPECK E NOCI

PETTI DI POLLO CREMOSI CON SPECK E NOCI, tenerissimi, saporiti e golosissimi, facili da preparare e cosa che di sicuro non guasta velocissimi, in poco tempo avrete un secondo piatto da leccarsi i baffi, ho preparato questi gustosi petti di pollo per pranzo qualche giorno fa e li hanno divorati, mia figlia Elena che ama le noci e di solito per mangiare è abbastanza difficile ( come gran parte degli adolescenti) ha pulito il piatto, e poi è un modo diverso per gustare i petti di pollo, ingredienti semplici, pochi ma gustosi, ideali per un pranzo tra amici, ma ottimi anche per una cenetta sfiziosa, la ricetta è di quelle super velocissime!
Seguitemi in cucina che vi racconto come fare i PETTI DI POLLO CREMOSI CON SPECK E NOCI

Ingredienti

per 4 persone

8 filetti di petto di pollo
100 grammi di speck a listarelle ( io l’ho trovato già tagliato al supermercato, se non lo trovate potete dire al vostro salumiere di fare una fetta più spessa e poi tagliarlo voi a casa)
50 grammi di noci
farina quanto basta
150 ml di latte
olio extra vergine di oliva
sale

PETTI DI POLLO CREMOSI CON SPECK E NOCI

PETTI DI POLLO CREMOSI CON SPECK E NOCI

Procedimento

Salare ed infarinare i petti di pollo, metterli in un piatto e tenerli da parte.
In una padella mettere poco olio extra vergine di oliva ( se preferite potete sostituirlo con 40 grammi di burro) aggiungere lo speck e le noci, farli spadellare per pochi secondi e poi aggiungere i petti di pollo infarinati, farli dorare da entrambi i lati ed aggiungere il latte, abbassare il gas e farli cuocere per circa 15 minuti rigirandoli spesso, ovviamente i tempi di cottura possono variare dalla grandezza delle fette.

PETTI DI POLLO CREMOSI CON SPECK E NOCI
I PETTI DI POLLO CREMOSI CON SPECK E NOCI sono pronti per essere gustati, sono ottimi caldi ma anche tiepidi parola della vostra Vale!

Torna alla HOME

Metti LIKE alla mia pagina ufficiale di FACEBOOK per non perdere le mie ultime ricette e novità

 

 
Precedente CIAMBELLA DI ALBUMI AL CIOCCOLATO Successivo PASTA CON CREMA DI GAMBERI E BURRATA

Lascia un commento