GAMBERI E PATATE INFARINATI in padella

GAMBERI E PATATE INFARINATI in padella, velocissimi, croccanti e gustosi, si preparano in poco tempo e sono un gustosissimo secondo piatto, guardate nelle foto che bel colore prendono le patate grazie ai gamberi, a me piace un casino questa ricetta e spero che piaccia anche a voi, sono perfetti per un pranzo oppure una cenetta sfiziosa, ideali anche da preparare in anticipo e poi scaldarli prima di portarli a tavola, fatti di pochi ingredienti e ripeto davvero veloci, io li ho fatti in padella, se volete potete anche cuocerli in forno, ovviamente prima fate cuocere le patate e poi a fine cottura aggiungete i gamberi, dai preparateli insieme a me! Seguitemi in cucina che vi racconto la ricetta per preparare i GAMBERI E PATATE INFARINATI in padella.

Ingredienti 

per 4 persone

1 kg di patate
500 grammi di gamberi puliti
farina q.b.
prezzemolo
sale
olio extra vergine di oliva

GAMBERI E PATATE INFARINATI in padella

GAMBERI E PATATE INFARINATI in padella

Procedimento

Privare le patate della buccia, pulirle con un panno umido e tagliarle a cubetti piccoli.
In una padella antiaderente mettere l’olio extra vergine di oliva e farlo scaldare.
Infarinare le patate e versarle nell’olio caldo, salarle e farle cuocere a fiamma vivace mescolandole spesso, non coprire con il coperchio e non aggiungere acqua altrimenti le patate diventeranno molli.
Infarinare i gamberi e tenerli da parte in un piattino, quando le patate saranno diventare morbide dentro e croccanti fuori unire i gamberi e mescolare, aggiustare di sale se occorre e aggiungere una manciata di prezzemolo fresco.
GAMBERI E PATATE INFARINATI in padella sono pronti per essere gustati, buoni anzi no strabuoni! Parola della vostra Vale 😉

Torna alla HOME per cercare altre ricette che potrebbero interessarti

Metti LIKE alla mia pagina ufficiale di FACEBOOK-> QUI per non perdere le mie ultime ricette e novità

I CONSIGLI DI VALE; potete utilizzare anche dei gamberi surgelati per questa ricetta, l’importante è che li facciate scongelare prima e che li puliate prima di aggiungerli alle patate

 
Precedente RICOTTA CAKE AL CAFFE Successivo TORTA DI FICHI CON RICOTTA E MARMELLATA

Lascia un commento