CROSTATA ALLA NUTELLA SENZA COTTURA

CROSTATA ALLA NUTELLA SENZA COTTURA, qui almeno è sicuro che la nutella rimane morbida! In realtà se la mettiamo in frigorifero poi si solidifica, ma con il caldo che fa appena la tiriamo fuori si scioglie immediatamente, preparata durante gli esami di terza media che Elena ha sostenuto la scorsa settimana, avete idea di cosa voglia dire avere una figlia adolescente e per di più che fa gli esami? Nervosismo a mille, SBALZI DI UMORE COME SE PIOVESSERO! Insomma ora le mancano gli orali ed io spero che arrivino presto, in modo da chiudere questi 3 anni di medie non facili son sincera, per darle un po di energia le ho preparato questa golosissima crostata nutellosa e biscottosa, lei ama i dolci freddi con la base di biscotti, la ricetta è davvero facile e vi serviranno pochi ingredienti per preparare la CROSTATA ALLA NUTELLA SENZA COTTURA.

Ingredienti

per uno stampo del diametro di 22 centimetri

300 grammi di biscotti ( QUELLI CHE VOLETE)
150 grammi di burro
nutella quanto basta se volete farla in casa trovate la mia ricetta —–> QUI
zucchero a velo

CROSTATA ALLA NUTELLA SENZA COTTURA

CROSTATA ALLA NUTELLA SENZA COTTURA

Procedimento

Tritare finemente i biscotti e metterli in una terrina.
Sciogliere il burro ed unirlo ai biscotti, mescolare fino ad avere un composto omogeneo.
Foderare con della carta forno uno stampo, meglio se a cerniera del diametro di 22 centimetri e versare più della metà del composto di biscotti.
Con un cucchiaio ( io ho fatto con le mani bagnate) far aderire bene il composto sia sul fndo che ai lati della tortiera.
Versare la nutella e ricoprirla con il restante impasto di biscotti.
La CROSTATA ALLA NUTELLA SENZA COTTURA necessita di riposo in frigorifero per circa 1 oretta, se volete gustare la nutella morbida tiratela fuori dal frigorifero 10 minuti prima di gustarla.
Golosissima fatta di soli 4 ingredienti ( compreso lo zucchero a velo) facilissima e veloce parola della vostra Vale!

Torna alla HOME

Metti MI PIACE alla mia pagina FACEBOOK per non perdere le mie ultime ricette

 

Lascia un commento