Pasta fredda con tonno e olive

Pasta fredda con tonno e olive, un primo piatto fresco e gustoso, perfetto per combattere i grandi caldi, quando l’appetito scarseggia ma si sente comunque l’esigenza di mangiare qualcosa di particolarmente sfizioso e soprattutto pratico da preparare. La pasta fredda viene insaporita da un sugo semplice a base di tonno e cipolla stufata e arricchita da olive verdi e pomodorini.

pasta fredda tonno olive verdi

Pasta fredda con tonno e olive piatto freddo per l’estate

Lo scettro di miglior piatto freddo per l’estate va sicuramente alla pasta fredda; si prepara in anticipo, è fresca, colorata e la si può gustare a casa, in ufficio per la pausa pranzo oppure in spiaggia sotto l’ombrellone. Non ci sono limiti alla fantasia per la scelta degli ingredienti e questo permette di mettere d’accordo gusto e calorie; la si può preparare semplicemente aggiungendo delle verdure grigliate come in questa Insalata di pasta e verdure grigliate oppure rendendola un vero e proprio piatto unico aggiungendo della carne come nelle Pennette al pesto con tacchino o del pesce come nel caso delle Conchiglie saporite alle seppie e patate.

Bello il mio contenitore della foto vero? Si tratta del portavivande Mediterraneo della ditta Enjoy, in vendita sul sito Italian cooking store; per un corretto trasporto è disponibile sul sito la praticissima borsa termica Mediterraneo a tre scomparti, perfettamente incernierabili e ripiegabili, che vedete sullo sfondo. pasta fredda tonno olive contenitore termico mediterraneo Se ti piacciono le mie ricette seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter oppure scaricare gratuitamente la mia App.

Come preparare la pasta fredda con tonno e olive

Pasta fredda con tonno e olive
 
Prep time
Total time
 
La pasta fredda con tonno e olive è perfetta per il pranzo in spiaggia.
Autore:
Categoria: Primi piatti di mare
Cucina: Italiana
Porzioni: 4/6 persone
INGREDIENTI
  • 400 g di pasta corta (farfalle o fusilli)
  • 400 g di tonno in scatola
  • 2 cipolle di Tropea
  • 100 g di olive verdi denocciolate
  • 300 g di pomodorini pachino
  • un peperoncino
  • 40 g di pasta d'acciughe o qualche filetto di acciuga sott'olio
  • prezzemolo
  • olio extravergine d'oliva
  • sale, pepe
ISTRUZIONI
  1. Lessare la pasta lasciandola al dente; farla raffreddare sotto ad un getto di acqua fredda per fermare la cottura, condirla con qualche cucchiaio di olio e tenerla da parte.
  2. Affettare le cipolle non troppo finemente; tritare il prezzemolo e tagliare il peperoncino a fettine.
  3. In una larga padella mettere qualche cucchiaio di olio e far appassire le cipolle a fuoco dolce; dopo cinque minuti aggiungere il peperoncino e farlo insaporire.
  4. Sbriciolare il tonno con i rebbi di una forchetta; in caso di tonno sott'olio farlo prima sgocciolare bene. Aggiungerlo al soffritto, regolare di sale e far cuocere ancora per qualche minuto.
  5. Diluire la pasta di acciughe in un poco di olio per farla diventare cremosa.
  6. Sciacquare le olive dalla salamoia.
  7. In una capace zuppiera mettere la pasta ormai fredda, condirla con il sugo di tonno, aggiungere le olive, la pasta di acciughe, i pomodorini tagliati a metà, il prezzemolo tritato e mescolare bene. Tenerla in fresco fino al momento di servirla in tavola.
Note
Un consiglio: utilizzando il contenitore termico Mediterraneo potrete conservare la pasta fredda in maniera davvero ottimale. Mentre preparate la ricetta tenete il contenitore in frigo oppure riempitelo con dei cubetti di ghiaccio fino al momento dell'uso. Una volta pronta la pasta trasferitela nel contenitore termico e chiudetelo con il coperchio. In questo modo la vostra pasta si manterrà perfettamente fresca fino al momento del consumo; per trasportarla inserite il contenitore nella borsa termica apposita e buon appetito!

Torna alla Home oppure continua a curiosare nella pagina Primi piatti freddi

 

2 thoughts on “Pasta fredda con tonno e olive

Lascia un commento

Rate this recipe: