Crostata di fichi con pasta fillo

La crostata di fichi con pasta fillo è un dolce molto bello da presentare in tavola grazie all’utilizzo della pasta fillo che in cottura assume l’effetto di carta da forno un po’ bruciata. L’interno della crostata viene riempito con crema pasticcera; una bella decorazione con fichi freschi, mandorle tagliate a lamelle e un velo di miele completeranno questo semplice dolce di frutta fresca.

crostata fichi pasta fillo mandorle miele

Crostata di fichi con pasta fillo un semplice dolce di frutta

La crostata di fichi con pasta fillo, dai colori deliziosamente autunnali, è in verità un dolce che viene preparato nel periodo estivo, quando i fichi cominciano ad arrivare alla giusta maturazione e, dolcissimi e succosi, riempiono le bancarelle del mercato. Utilizzando la pasta fillo la sua preparazione sarà davvero semplice e veloce: basterà infatti procurarsene un rotolo (oramai la si trova già pronta sia fresca che surgelata), rivestire una tortiera con un tot di fogli e procedere con una breve cottura. Per quanto riguarda il ripieno io ho scelto una normalissima crema pasticciera aromatizzata alla mandorla ma se volete velocizzare il tutto potete sostituirla con la crema al mascarpone che io utilizzo per preparare i cestini di pasta sigaretta con crema di mascarpone e frutta.

Come preparare la crostata di fichi con pasta fillo

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter oppure scaricare gratuitamente la mia App.

Crostata di fichi con pasta fillo
 
La crostata di fichi con pasta fillo può essere preparata anche utilizzando crema di mascarpone per la farcitura.
Autore:
Categoria: Dolci di frutta
Cucina: Italiana
INGREDIENTI
Per la base:
  • un rotolo di pasta fillo fresca o surgelata
  • 50 g di burro
Per la crema pasticciera:
  • 3 uova
  • 250 ml di latte intero
  • 250 ml di panna fresca
  • 50 g di farina 00
  • 80 g di zucchero semolato
  • aroma di mandorla
  • un pizzico di sale
Per la decorazione:
  • un cestino di fichi freschi
  • mandorle in lamelle
  • miele di acacia
  • cannella
Tortiera rotonda con fondo amovibile diametro cm 24
ISTRUZIONI
  1. Preparare la crema pasticciera: montare le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, aggiungere l'aroma di mandorla e la farina. Scaldare leggermente la panna con il latte quindi aggiungerla a filo sopra al composto di uova, sempre mescolando per evitare la formazione di grumi. Metterla sul fuoco e sempre mescolando cuocerla fino a quando la crema non comincerà a velare il cucchiaio. Trasferirla in una terrina, coprirla con pellicola trasparente e lasciarla raffreddare.
  2. Sciogliere il burro a bagnomaria.
  3. Srotolare la pasta fillo (se congelata va ovviamente fatta scongelare prima).
  4. Rivestire una tortiera rotonda con un foglio di pasta fillo; spennellare la superficie con burro fuso e ricoprire con un altro foglio. Procedere allo stesso modo utilizzando circa 8 fogli di pasta.
  5. Riempire la base della crostata con la crema pasticcera e cuocere la base in forno preriscaldato a 180° per circa dieci minuti o comunque fino a quando i bordi esterni non cominceranno ad assumere un bel colore bruno.
  6. Lavare accuratamente i fichi e, senza sbucciarli, tagliarli a spicchi: quando la crostata sarà fredda posizionarli sulla superficie del dolce.
  7. Prima di portarlo in tavola completare la decorazione con lamelle di mandorle, una spolverata di cannella, e un filo di miele.

Torna alla Home oppure continua a curiosare nella pagina Dolci di pasta frolla, sfoglia, brisèe e sbriciolate.

 

Lascia un commento

Rate this recipe: