Torta di riso di Massa-Carrara – ricetta senza olio e burro

Torta di riso di Massa-Carrara - ricetta senza olio e burro

Torta di riso di Massa-Carrara – ricetta senza olio e burro, della signora Nila, amica di mia nonna.
Una ricetta che ormai è patrimonio acquisito della nostra famiglia da anni.
e non potevo non proporverla.
dato che amo le ricette della tradizione, quelle tramandate di generazione in generazione, di madre in figlia, di conoscente in conoscente.
questa è una ricetta strana, una torta anche se di torta non ha quasi la forma.
infatti è quadrata, bassa e schiacciata. si serve a cubotti ed è praticamente dolce al cucchiaio.
ma torta di riso è il nome tecnico con cui è conosciuta nelle zone di Massa e Carrara, e ho voluto preservarlo.

Torta di riso di Massa-Carrara - ricetta senza olio e burro
Torta di riso di Massa-Carrara – ricetta senza olio e burro
Torta di riso di Massa-Carrara - ricetta senza olio e burro
Torta di riso di Massa-Carrara – ricetta senza olio e burro

La caratteristica principale di questa torta sono i 3 strati da cui è composta,  che la fa assomigliare ad un mega creme caramel con l’ aggiunta di riso.
aggiunta che sdrammatizza molto il sapore del creme caramel.
torta massa10fatevelo dire da una che non ci va pazza per il suddetto dolce, perchè lo trova troppo dolce (a causa del caramello) e troppo budinoso.
invece con il riso si trova un equilibrio perfetto di sapore e consistenza!
questo dolce mi ha sempre affascinato fin da piccola e infatti all’epoca ero l’addetta alla stesura del riso 😀
la creazione di questo dolce si compone di 3 fasi.
prima si fa il caramello e si cola uniformemente sulla base della teglia.
poi uno strato di riso dolce cotto in pentola e si stende sopra il caramello.
infine si versa un mix di uova, latte e zucchero che va a coprire il tutto e creerà lo strato cremoso superiore.
mano mano che la torta cuocerà si creerà una bellissima pellicina in superficie,  non uniforme in colore. sui lati infatti si otterrà una colorazione più scura a causa della risalita del caramello.
mia mamma col tempo ha apportato delle modifiche a questa ricetta, per renderla più leggera.
la ricetta originale infatti prevedeva una cosa come 10 uova, una cosa impensabile da attuare.
ok le ricette tradizionali.
ok tramandare le usanze.
ok tutto.
ma alcune sono ricette pensate per 50 anni fa, quando si lavorava nei campi e c’era bisogno di un’extra di energia. adesso mettere 10 uova in una torta è un suicidio, per il fegato soprattutto.
per questo l’alleggerimento della dose.
lei l’ha dimezzata, quindi da 10 a 5, e poi ha tolto 2 uova dalla ricetta.
il risultato è molto gradevole al palato e alleggerita di tutte queste uova, risulta essere pure una torta molto light, dato che non prevede nè burro e nè olio (ma questo pure la ricetta originale), quindi è quasi priva di grassi.

Torta di riso di Massa-Carrara - ricetta senza olio e burro
Torta di riso di Massa-Carrara – ricetta senza olio e burro
Torta di riso di Massa-Carrara - ricetta senza olio e burro
Torta di riso di Massa-Carrara – ricetta senza olio e burro

 

Torta di riso di Massa-Carrara – ricetta senza olio e burro:

Per il caramello:

  • 8 cucchiai colmi di zucchero

Per il riso:

  • 150 gr riso
  • 500 ml di latte
  • 2 bicchieri di acqua
  • 100 gr di zucchero
  • 1 limone
  • vanillina

Per la copertura:

  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 500 gr di latte
  • 1 goccio di cognac
  • scorza di 1 limone

Procedimento:

torta massaPreparare per prima cosa il riso.
In una pentola ampia mettere a freddo latte, acqua, scorza di limone grattugiato, vanillina, zucchero e riso.
Accendere la fiamma e portare ad ebollizione.  Far cuocere il riso fino a cottura e all’assorbimento del liquido.
Mettere da parte e far freddare.

 

 

torta massa1Preparare il caramello a secco. In un pentolino mettere lo zucchero e far scaldare senza mescolare.
Mano mano che lo zucchero a contatto con la pentola si scioglie, roteare il pentolino per mescolare lo zucchero in maniera uniforme. Quando lo zucchero è tutto sciolto e di un bel colore ambrato versarlo in una teglia rettangolare. Io uso una teglia cuki alluminio da 6 porzioni.
Versare il caramello con molta attenzione quando è ancora bello caldo, poi farlo colare in ogni angolo della teglia, mettendola in diagonale, in modo che il caramello ancora liquido raggiunga ogni bordo.
Lasciare freddare e compattare.

torta massa2Passare quindi a preparare il mix per la superficie.
In una ciotola sbattere  le uova con lo zucchero senza montare e inglobare aria. Unire poi il latte, il cognac e il limone grattato. Otterrete un composto molto liquido.
Non preoccupatevi, è la consistenza giusta!

 

 

A questo punto potete montare il dolce.
Prendere la teglia con il caramello ormai solidificato e cominciare a stenderci sopra il riso a cucchiaiate.
Stendetelo con cura in modo uniforme, ma senza pressarlo, in modo da ottenere una base bella omogenea.

torta massa4 torta massa3

 

 
torta massa5Infine versare l’ultimo strato, ossia il mix liquido di uova zucchero e latte sopra il riso, con delicatezza per non farlo staccare dalla base di caramello.

Mettere in forno preriscaldato a 180 gradi e cuocere circa 1 ora. La torta è pronta quando la superficie non è più tremolante (potete fare la prova stecchino, ma considerate che è un dolce al cucchiaio, quindi rimarrà comunque umido) e avrà ottenuto un colore leggermente ambrato a tratti, per la risalita del caramello dalla base.

 

 

4 Comment

  1. zia Consu says:

    E’ una vita che mio padre mi chiede questo dolce. Replicherò la versione della tua amica, ha un aspetto perfetto 🙂
    Grazie Vale e felice settimana <3

    1. undolcealgiorno says:

      non l’hai mai provato? guarda, ti assicuro che ne rimarrai incantata!
      io ogni volta mi ritrovo a scucchiaiare i rimasugli di riso caramellato dal fondo della teglia XD
      buona settimana anche a te cara!!!

      1. zia Consu says:

        http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2016/04/torta-di-riso-massese-versione-moderna.html sei stata nominata 😛 Grazie Vale, ricetta perfetta e palati tutti soddisfatti 🙂 Buona giornata <3

        1. undolcealgiorno says:

          corro subito a leggerti, sono curiosissima XD

I commenti sono stati chiusi.