Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche

Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche

Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche…e io che devo farvi una piccola confessione.
non sono una grande amante dei ghiaccioli.
infatti in pratica è il primo ghiacciolo che vedete comparire su questo blog (terzo se si considerano i Mini frozen cappuccino e i Frozen melon pops, ma in entrambi i casi siamo parecchio lontani da un vero ghiacciolo).
I motivi sono molteplici, troppo freddi, troppo zuccherosi, mi fanno venire il raffreddore (sì non ridete, ma starnutisco sempre, soprattutto davanti ad una bella granita ahaha) e spesso non mi piacciono i gusti.
menta, amarena, arancia.
proprio non li sopporto.
l’unico ghiacciolo che veramente mi piace è quello al limone.
leggermente aspro e rinfrescante, quello che ci vuole in una calda giornata estiva.
e siccome il limone è “parente” del lime, almeno a livello di sapore, ho voluto provare la mia versione al lime, e devo dire che ne sono rimasta soddisfatta, per non dire INCANTATA!

Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche
Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche
Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche
Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche
Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche
Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche
Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche
Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche
Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche
Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche

Era il mio primo ghiacciolo, quindi come tale mi sono documentata un po’ in qua e là prima di fare danni (che sono molto brava in ciò, a fare danni dico).
avevo letto che bisognava fare uno sciroppo di acqua e zucchero, farlo raffreddare e poi unire l’aroma in questione, nel mio caso il succo di lime.
ma come al solito ho voluto fare di testa mia, e improvvisare un pochetto!
quella bella scorza di lime, invitante, verde smeraldo, piena di oli essenziali, che poi sono quelli che danno sapore e aroma, non poteva restare inutilizzata.
così l’ho grattugiata finemente e l’ho messa in infusione nello sciroppo caldo, come si fa per fare il canarino per intenderci. con il calore gli oli essenziali vengono rilasciati e il sapore impregna il liquido che poi congelerà e diventerà il nostro ghiacciolo, per donarci un’esplosione di gusto e lime-osità in bocca.
io ho deciso di lasciare anche le scorzette nello sciroppo, senza filtrarlo.
una volta versato negli stampini, per effetto della gravità le scorzette andranno tutte a fondo, e quando sformerete i ghiaccioli le troverete invece sulla punta.
doneranno un pizzico di brio e amaro in più ai vostri ghiaccioli, ma potete benissimo filtrare il succo con un colino a maglie strette ed eliminarle del tutto.

Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche
Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche
Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche
Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche
Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche
Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche

Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche
Ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche

Ingredienti per 3 ghiaccioli al lime con scorzette aromatiche:

  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di acqua
  • 1 lime

Procedimento:

Scaldare acqua e zucchero fino a che lo zucchero non si è sciolto e l’acqua comincia a bollire leggermente. Togliere dal fuoco e lasciare freddare brevemente (1-2 minuti).
Nel frattempo grattare la scorza del lime (solo la parte verde che è quella aromatica, evitare la parte bianca che invece è amara) e strizzare il lime.
Aggiungere succo e scorza allo sciroppo, mescolare bene, e attendere 5 minuti affinchè la miscela si raffreddi completamente. Nel frattempo la scorza rilascerà un poco di colore e aroma all’interno dello sciroppo ancora caldo.
A questo punto attendere che lo sciroppo sia freddo, poi travasare il liquido dentro gli stampini da ghiaccioli.
Io ho ottenuto 3 ghiaccioli, il numero potrebbe variare a seconda della grandezza dei vostri stampini.
Mettere i freezere per circa 24 ore, o fino a completo congelamento.

2 Comment

  1. ahahah Vale mi fai morire! nemmeno io vado matta per i ghiaccioli e mangio quasi sempre quello al limone (se c’è l’amarena il limone va a farsi benedire)… però quasi quasi i tuoi li proverei.
    Bell’idea di mettere le scorzette in infusione, così l’aroma è più intenso!
    un bacioneeee

    1. undolcealgiorno says:

      nuoooo l’amarena nuooooo è il mio acerrimo nemico.
      pensa che la mia migliore amica mangia sempre il gelato all’amarena. siamo cresciute insieme, ci assomigliamo in tutto, ma il gelato all’aramerana è la cosa che ci allontana + di tutto. è un muro invalicabile tra di noi ahahah
      io lo odio… XD
      sì con le scorzette era divino, un’esplosione di sapore, mai sentito un ghiacciolo così aromatico, si solito sanno solo di ghiaccio (ed è per questo che non mi piacciono un gran che :P)

I commenti sono stati chiusi.