Gateau di patate con mozzarella e prosciutto cotto

Gateau di patate con mozzarella e prosciutto cotto

Gateau di patate. anche detto gatò o gattò o gatto.
io il francese non lo parlo. ma perchè si debba italianizzarlo proprio non lo capisco.
da amante (e rispettosa) delle lingue straniere, non amo molto quando un termine viene preso da una lingua e stravolto.
per certe cose non c’è scelta. per certi termini non c’è un corrispettivo. e allora bisogna usare quelli e basta.
tipo il mouse del pc. mica vorremo chiamarlo “topo” vero?
non si può sentire!  XD
e sempre per restare in tema computer, il download.
ma perchè diavolo ci ostiniamo a dire “downloadare” quando basterebbe usare un semplicissimo e sobrio “scaricare” italiano, oppure un “fare il download”, per preservare la dignità della parola download?
stessa cosa per il gateau…

Gateau di patate con mozzarella e prosciutto cotto
Gateau di patate con mozzarella e prosciutto cotto
Gateau di patate con mozzarella e prosciutto cotto
Gateau di patate con mozzarella e prosciutto cotto

che non è una parola lunga, o difficile da ricordare, o da pronunciare.
e tra l’altro con il gatto non ha neppure niente a che fare. diciamocelo.
non è peloso, non fa le fusa, non gli piacciono i grattini.
gâteau significa semplicemente dolce, torta.
anche se noi lo conosciamo maggiormente per la sua versione salata, possibilmente quella di patate.
quindi per me è e rimane un gateau, e non un gatto o gatò (no dico, pure wikipedia lo chiama così O_O),
o un gattò, che sembra pure di fare un po’ il verso ai francesi, visto che mettono gli accenti su tutte le vocali finali 😛
questo gateau è una vecchissima ricetta di famiglia, conservata sull’agenda di mia mamma, un ritaglio ormai logoro e alla cui fonte non è possibile risalire, visto che è sforbiciato giro giro intorno al riquadro della ricetta.
basti pensare che l’agenda su cui tale riquadro si trova è “Casa Serena, anno 1984”.
e se il ritaglio non è di quegli anni – visto ingiallimento e qualità di stampa – poco ci manca.
perdonatemi le foto, che sono poche per i miei standard, e un po’ così così…
ma avevo poco tempo quando le ho scattate.
a breve (o forse no :P) andrà online il perchè di questa mia ristrettezza temporale nel dover scattare le foto di alcuni articoli presenti qui sul blog…
stay tuned…e scoprirete il mistero 😛

Gateau di patate con mozzarella e prosciutto cotto
Gateau di patate con mozzarella e prosciutto cotto

Gateau di patate con mozzarella e prosciutto cotto
Gateau di patate con mozzarella e prosciutto cotto

Ingredienti per il Gateau di patate (per circa 8 persone):

  • 1,5 kg di patate
  • 100 gr di burro
  • 100 di parmigiano
  • 4 uova
  • 100 gr di prosciutto cotto a dadini
  • 200 mozzarella
  • pangrattato
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Procedimento:

Lavare e sbucciare le patate. Lessarle e poi ancora calde passarle con lo schiacciapatate.
In una ciotola capiente, unire alle patate il burro, in modo che si sciolga con il calore.
Lasciare quindi raffreddare per circa 10/15  minuti.
Aggiungere quindi il prosciutto cotto, le uova (una alla volta), il parmigiano grattato e la mozzarella fatta a tocchetti. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.
In uno stampo a ciambella da circa 26/28 cm, precedentemente imburrato e cosparso di pangrattato, disporre il composto a cucchiaiate, livellandolo bene.
Cospargere la superficie di fiocchetti di burro e abbondante pangrattato.
Mettere in forno preriscaldato a 250 gradi per circa 40 minuti.
Il gateau è pronto quando la superficie comincia a dorarsi e diventare croccante.
Servire caldo con il formaggio che fila.
E’ abbastanza difficile da rovesciare, quindi potete tranquillamente tagliare delle fette direttamente dalla teglia.